Bando per i contratti di formazione per i medici

di Redazione Commenta

Il decreto ministeriale del 10 aprile 2012 lancia il bando per disciplinare l’accesso alle scuole di specializzazione medica. Un regolamento che potrà condurre beneficio per 5 mila posti, contro le oltre 8 mila unità che erano state quantificate come entità fabbisogno delle regioni per l’anno in corso. Alla luce di quanto sopra, è pertanto possibile immaginare che le regioni finanzieranno (eventualmente) i posti in difetto, al fine di colmare, ove possibile – soprattutto finanziariamente – il divario tra fabbisogno e numero di contratti statali.

I contratti aggiuntivi che saranno finanziati direttamente dalle regioni saranno comunque acquisiti dalle Università, e successivamente assegnati con provvedimento. Alla luce della firma del decreto, entro la prossima settimana gli atenei potranno emanare i singoli bandi di concorso, fissando altresì le tre date della prima prova – rispettivamente per scuole di area medica, chirurgica e dei servizi – entro la metà del giugno 2012 (considerato che dal momento della pubblicazione devono trascorrere 60 giorni per l’avvio delle prove) con inizio attività per il 5 luglio.

Oltre a quanto sopra, il provvedimento prevede anche specifiche indicazioni per le categorie riservatarie dei medici dipendenti del ministero della difesa e del servizio sanitario nazionale: in questi comparti potranno essere ammessi accessi alle scuole di specializzazione, ma solo nei limiti percentuali previsti dalla normativa e dalla capacità ricettiva delle singole scuole, dopo che sono stati ammessi i vincitori di concorso titolari di contratti statali, regionali e privati.

Le novità, in questo segmento, riguarderanno soprattutto il prossimo anno, quando la maggior parte delle scuole sarà sottratta al criterio della regionalità, con attivazione subordinata al possesso dei requisiti, valutati nel loro complesso. Continueremo ovviamente a tenervi informati su tutti gli sviluppi di questi aspetti formativi, che riguardano e riguarderanno migliaia di giovani medici.

CONCORSO PUBBLICO INFERMIERI 2012

FONDAZIONE SANTA LUCIA, CONCORSO PER 10 INFERMIERI A ROMA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>