Come diventare ufficiale medico

di Piero 81 Commenta

Tra le numerose professioni che è possibile svolgere ve ne sono alcune che abbracciano più campi e che quindi hanno bisogno, per essere esercitate di una formazione specifica. E’ il caso, ad esempio, dell’ufficiale medico. L’ufficiale medico è quella figura professionale che in ambito militare si occupa della salute degli altri militari effettuando controlli periodici. Per questo motivo anche l’ufficiale medico appartiene alla gerarchia militare. 

Un ufficiale medico è un professionista della salute che può anche affiancare i soldati nelle diverse missioni e quindi, oltre a ricevere una specifica preparazione sulla disciplina che esercitata, riceve anche una preparazione di base di tipo militare, è cioè sottoposto ad un rigido addestramento e deve sottostare alle regole gerarchiche e di comportamento che vigono all’interno del corpo nel quale è inserito.

Come diventare pilota di aerei

Per diventare ufficiale medico è quindi necessario frequentare diversi corsi e compiere una preparazione specifica. Questa piccola guida vuole appunto essere d’aiuto a tutti coloro che vogliono conoscere più da vicino questa figura e sapere come è possibile arrivare a svolgere lo stesso mestiere.

Come diventare astronauta

 Come diventare ufficiale medico

Per poter diventare ufficiale medico avrete innanzitutto bisogno di due requisiti di base: come prima cosa un diploma che vi permetta l’accesso all’Università e una Laurea in Medicina successivamente presa. Per ottenere buoni risultati in merito sarà quindi necessario possedere una solida preparazione di base, cioè provenire ad esempio da un liceo scientifico.

Una volta che avrete in tasca questi due requisiti potrete frequentare i diversi corsi per ufficiali medici. Esistono corsi di diverso tipo a secondo della specializzazione che si vuole conseguire. Ci sono cioè ufficiali medici chirurghi, psicologi, medici veterinari, chimico farmacisti e odontoiatri.

Per riconoscere ognuno di questi ufficiale è sufficiente osservare il distintivo presente in genere sul taschino destro della divisa. Come accade sempre all’interno del mondo militare, anche gli ufficiali medici possono ottenere diversi gradi nella loro carriera a seconda che si trovino ad essere:

  • ufficiali generali
  • ufficiali superiori
  • ufficiali inferiori.

Vediamo quindi come è possibile abbracciare nel concreto tale professione. I metodi a disposizione da seguire sono in genere tre. Per diventare ufficiale medico è possibile infatti:

  • frequentare l’Accademia Militare – o l’Accademia Navale, l’Accademia di Modena e l’Accademia Aeronautica, all’interno delle quali vi è un corso specifico. Il corso dura 6 anni, 2 dei quali frequentati come allievo, 4 come ufficiale. Dopo la laurea si segue un corso abilitante della durata di 8 mesi e si sostiene l’esame di stato. In seguito si seguono corsi di specializzazione che possono prevedere il trasferimento presso gli ospedali militari.
  • il secondo metodo per diventare ufficiale medico è invece quello di partecipare ai concorsi per ufficiali che prevedono la Ferma Prefissata, cioè gli AUFP. Questi concorsi permettono di entrare nel corpo sanitario e di conseguire successivamente la laurea in medicina frequentando altri corsi di specializzazione.
  • la terza possibilità è quella invece alla portata di coloro che già possiedono una laurea in Medicina, che prevede il superamento di un concorso – accessibile fino ai 34 anni di età. Superato il concorso si segue un corso di  sei mesi e si diventa Tenenti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>