Concorso Palalottomatica Roma per 1995 posti di lavoro

di Redazione 1

Il 21 febbraio 2012 è una delle date più importanti di inizio anno per chi cerca lavoro: in questa giornata, infatti, si terranno le prove per 22 concorsi pubblici banditi dal Campidoglio, attraverso i quali verranno messi in palio quasi 2 mila posti di lavoro. Vediamo pertanto come reperire tutte le informazioni utili per arrivare preparati a questo significativo appuntamento.

Dove reperire le informazioni 

Le informazioni sulle prove e sulle 22 procedure selettive sono state pubblicate nella Gazzetta Ufficiale del 31 gennaio, all’interno della Sezione Concorsi. Ad ogni modo, chi non potesse reperire il documento ufficiale, può comunque rimediare andando a reperire il bando sul sito web www.22concorsi.comune.roma.it, progettato per la straordinaria occasione che – dalle prime stime compiute in materia – dovrebbe riguardare circa 300 mila persone. Le prove si terranno nel Palalottomatica della Capitale. 

Quali ruoli a concorso? 

Ma quali sono i ruoli e le funzioni occupabili da chi risulterà vincitore nella maxi selezione? Le posizioni sono davvero tante: si va da quelle più tradizionali (come istruttore e funzionario amministrativo, istruttore di polizia municipale, insegnanti di scuola dell’infanzia) a quelle tecniche (architetto, geologo, ingegnere, statistico) passando per quelle mansioni operanti nel comparto della tutela dei beni culturali (archeologo, storico dell’arte, restauratore, bibliotecario) fino alle mansioni legate alla comunicazione, all’innovazione e all’e-governement. 

Come prepararsi all’esame 

Anche se non manca tanto al desiderato appuntamento con i concorsi, c’è ancora tempo per prepararsi adeguatamente all’esame. Sul sito internet sopra esposto, infatti, i candidati potranno scaricare l’applicazione per tablet e smartphone, contenente tutte le notizie utili per ogni procedura concorsuale, oltre ai quiz necessari per simulare le prove. 

In cosa consistono le prove 

Le prove preselettive consisteranno in quesiti a risposta multipla sulle materie della prova scritta indicante in ciascun bando di concorso. Per sostenere l’esame, i concorrenti dovranno presentarsi con documento di identità in corso di validità, o tessera sanitaria. Faranno la prova orale (prevalentemente, tra i mesi di aprile e di luglio) coloro che allo scritto avranno ottenuto un punteggio di almeno 7 su 10.

Commenti (1)

  1. sono in cerca di lavoro sono diplomato in agrotecnico agrario

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>