Concorso per 24 Borse di studio all’Istituto zooprofilattico della Sicilia

di RobertoR Commenta

La Fondazione Ri.Med. – Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia A. Mirri – Istituto Sperimentale Zootecnico per la Sicilia, ha indetto un concorso con scadenza 1 agosto 2013 per attribuire 24 borse di studio, formazione e ricerca, della durata di 18 mesi, per differenti figure professionali. Vediamo dunque nel dettaglio quali siano le caratteristiche del singolo programma di formazione, e in che modo potersi candidare a partecipare.

Stando a quanto affermato nell’estratto del bando, la Fondazione  Ri.MED,  l’Istituto  Zooprofilattico  Sperimentale della Sicilia «A. Mirri», l’Istituto Sperimentale Zootecnico  per  la Sicilia, nell’ambito del Programma di formazione denominato «Corso di formazione in Medicina Traslazionale: dal Laboratorio  alla  clinica» connesso  al  progetto  per  la   realizzazione   «dell’Istituto   di Sperimentazione Preclinica e Molecular Imaging – ISPeMI»,  finanziato dal  Ministero  dell’Istruzione,  dell’Universita’  e  della  Ricerca (MIUR), Avviso n. 254/Ric del 18 maggio 2011, PON 2007/2013,  Asse  I Obiettivo  Operativo  4.1.1.4,  sta invitando a presentare domande di partecipazione alla selezione per l’attribuzione di Borse  di  Studio della durata di  18  mesi.

Le figure professionali coinvolte dal programma sono le seguenti:

  • Anestesista (n. 1)
  • Biologo (n. 3)
  • Chirurgo (n.  1)
  • Radiologo  (n. 1)
  • Stabularista (n. 4)
  • Tecnico di laboratorio (n.  3)
  • Tecnico  di radiologia (n. 2)
  • Veterinario (n. 2).

Il bando è disponibile in versione integrale, on-line,  nei    siti    internet  fondazionerimed.com, e  iszsicilia.it. I candidati interessati,  ambosessi  (L.  903/77), dovranno compilare  la  scheda  di  candidatura  on-line sempre  disponibile all’indirizzo fondazionerimed.com/, indicando  il  codice di  riferimento  dello  specifico  Annuncio,  con  autorizzazione  al trattamento dei dati personali  (d.lgs.  196/2003)  entro  30  giorni dalla  pubblicazione  del  bando  nella  Gazzetta   Ufficiale   della Repubblica italiana, ovvero entro il già ricordato termine del 1 agosto. Le domande  pervenute  oltre  il  termine  sopra indicato non saranno prese in considerazione. Ogni  candidato  potra’ presentare la propria candidatura per una sola delle borse di  studio indette dal  presente  Invito.  Maggiori  informazioni  sul  progetto ISPeMI saranno disponibili al sito internet della  Fondazione  Ri.MED, all’indirizzo fondazionerimed.com.

Nelle prossime settimane, nuove occasioni professionali nello stesso settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>