Istituto Arrupe, 5 borse di studio per progetti sociali

di Sveva Commenta

In Sicilia ecco una buona possibilità per i giovani: la borsa di studio stanziata dall’Istituto Arrupe che consentirà ai più meritevoli di lavorare a interessanti progetti di ricerca. Cinque le borse di studio messe a disposizione dal noto istituto palermitano per premiare gli studenti più bravi e valorosi. Ogni borsa stanziata avrà un valore di circa 10.000 dollari.

Per partecipare sarà necessario preparare tutta la documentazione richiesta dal bando che sarà aperto fino al prossimo 16 marzo. Fino a quella data dunque gli aspiranti borsisti potranno fare richiesta semplicemente fornendo la documentazione utile. I cinque vincitori potranno così prendere parte all’ambizioso progetto Idea – Azione intitolato: Urban leader. Governare le città: capire il futuro, partire dai margini. Il programmaè finanziato dalla Tokyo Foundation attraverso il Ryoichi Sakawa Young Leaders Fellowship Fund (Sylff) ed è al fianco dei giovani ricercatori. E proprio i progetti di ricerca che vengono richiesti dovranno raggiungere uno scopo ben preciso: quello di richiamare l’attenzione dei giovani siciliani alla consapevolezza di un possibile miglioramento del tessuto socio-spaziale e politico-economico del loro territorio. Le borse di studio che saranno erogate, come da bando, affronteranno i seguenti temi:

  • aree urbane marginali e cura delle loro diverse vulnerabilità
  • disoccupazione in età adulta (“gli over 50”): comprensione aggiornata del fenomeno ed esplorazione di situazioni trasformative
  • la migrazione
  • i giovani NEET (Not in Education, Employment or Training): i loro luoghi (simbolici e fisici) e il loro futuro
  • la questione abitativa

Una buona opportunità dunque per avviare progetti di ricerca in campo umanistico e sociale…

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>