Curriculum vitae: cose da ricordare (seconda parte)

di Martina 2

Ed eccoci alla seconda parte della nostra guida relativa a cosa scrivere all’interno del cv, il biglietto da visita di un potenziale candidato (a questo link potete trovare la prima parte).

Un curriculum vitae in un certo senso “deve parlare”, deve far capire al seleazionatore chi siete: per questo è importante indicare anche quali sono i vostri hobby, i vostri interessi ed anche le vostre ambizioni.

Vi ricordiamo anche che un cv deve essere fatto “su misura”, personalizzato a seconda dell’azienda cui è destinato.

Il cv dovrà poi essere inviato insieme ad una lettera di presentazione cche non deve essere un riassunto del cv ma semmai fornire altre informazioni utili su di voi; nelle lettera di presentazione ricordate sempre di indicare il riferimento del lavoro e dove avete trovato l’annuncio.

 

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>