Come diventare assistente di volo

di Martina 16

L’assistente di volo si occupa dell’accoglienza dei passeggeri, dl controllo delle carte di imbarco e del servizio a bordo dell’aereo.

Per accedere alla professione si può partecipare alle selezioni che vengono indette dalla varie compagnie aeree o frequentare un corso presso strutture autorizzate alla formazione del personale.

I corsi hanno una parte teorica (che viene effettuata in aula) e una parte pratica (gli aspiranti assistenti di volo dovranno effettuare almeno 100 ore di volo). Al termine si sosterrà un esame e se viene superato si otterrà la certificazione obbligatoria per diventare assistente di volo.

Quali sono i requisiti richiesti?

– Età compresa tra i 19 e i 35 anni
– Ottime capacità natatorie
– Assenza di piercing e tatuaggi evidenti
– Diploma di maturità
– Ottima conoscenza della lingua inglese (gradita anche la conoscenza di una seconda lingua straniera)
– Altezza minimo 165 cm per le donne e 173 per gli uomini
– Aspetto gradevole
– 10/10 di vista
– Assenza di malattie che possono limitare le funzioni di volo come asma o epilessia
– Buone capacità di relazionarsi

Si tratta di un mestiere che va considerato flessibile ed in un certo senso anche precario. Infatti i contratti sono solitamente a tempo determinato Volando 60/80 ore al mese si può arrivare a percepire uno stipendio di circa euro 1800-2000 netti.

E’ senza dubbio un mestiere che vi permette di girare il mondo e quindi sicuramente divertente ma anche particolarmente stressante (soprattutto per quel concerne l’orario di lavoro).

Qualche link utile:

Associazione Nazionale Professionale Assistenti di Volo

aeroporti.com, con i link di tutte le compagnie aeree

flyshostess, il sito di un’agenzia che si occupa di selzionare e formare fuuri assistenti di volo. Al termine del corso i curricula degli alunni vengono inviati alle compagnie aeree per un contratto immediato.

Vi consigliamo di tenere sotto controllo il web: si leggono spesso annunci di lavoro (alcuni anche delle agenzie per il lavoro di cui abbiamo già parlato) destinati alla ricerca di hostess e stewart di volo.

Ricordiamo anche gli assistenti di terra che possiamo trovare ai vari check-in o presso le biglietterie.

Commenti (16)

  1. diciamo che il nostro lavoro è ben altro che controllare le carte d’imbarco… ;-P

    1. @ steward

      Le persone che pensano che il vostro lavoro sia solo quello di controllare le carte d’imbarco sbagliano. Purtroppo anche in questo caso c’è poca informazione e quella che c’è, a volte, non è corretta.

      grazie,

      Martina

  2. Non c’è niente da dire è senz’altro un bellissimo lavoro ma ad una famiglia un domani ci penzate? io questo lavoro l’ho desiderato sin da quando ero piccolo ma purtroppo io penza anche a un futuro.

  3. Ciao vorrei sapere se è propio necessario avere il diploma di maturità anche se ho studiato da 9 anni l’italiano la mia madre lingua è lo Spagnolo e Parlo fluido l’inglese e ho studiato per 4 anni francese. ho 17 anni e sono in seconda superiore.

  4. sopra c’e’ scritto che e’ necessario avere 10/10 di vista io porto gli occhiali … questo vuole dire che non potrei fare l’hostess?? anche se porto le lenti a contatto ???

  5. io non sono alta 165 cm. Potrei fare lo stesso l’ hostess?

  6. Salve,sono diabetica insulino-dipendente,posso partecipare alle selezioni per personale di volo oppure è proibito?
    La compagnia Emirates come si pone per il suo personale di cabin crew,assume diabetici oppure no?

  7. anch’io volevo fare la stessa domanda della ragazza sopra…sono alta 155..potrei fare questo lavoro?

  8. Ciao a tutti sempre per continuar con il filone…

    ho 21 anni, vivo a barcellona e sono interessato a frequentare un corso di assistente di volo.
    La mia domanad é: “é vero che non é necessaria una altezza minima?!

    Sto per iscrivermi a questo corso di assistente di volo : http://meytaqui.es/assistente-volo.html
    e mi hanno detto che non c’é problema.

    Grazie a tutti!

    PS: sono alto 164

  9. Ciao a tutti, mi sono trasferita in Brasile con i miei ormai da qualche mese. Quest’anno compio 19 anni e vorrei fare un corso per diventare, appunto, assistente di volo. Volevo sapere se faccio il corso qui le compagnie estere mi contrattano o dovrei fare un altro corso?
    Seconda cosa, mi piacerebbe sì volare, però non tutta la vita, quindi pensavo di farmi un paio di anni in volo e dopo fermarmi a lavorare in aeroporto, magari in Italia, anche per questo dovrei farmi un altro corso?
    Vi ringrazio in anticipo, un bacio.

  10. Ciao a tutti, io il prossimo Settembre ho il colloquio per aspiranti assistenti di volo, nel caso andasse bene quindi finito il corso formativo, volevo sapere se e’ possibile fare anche l’hostess di terra poi? si puo’ scegliere se fare assistente di volo o di terra?
    Grazie!

    Francesca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>