Master in diritto e management delle amministrazioni pubbliche Trento gennaio 2013

di Redazione Commenta

Scadono il 26 novembre 2012 i termini per poter inviare la domanda di iscrizione al master in Diritto e management delle amministrazioni pubbliche organizzato da Tsm-Trentino school of management e università degli studi di Trento.  Vediamo quali siano le caratteristiche di questo percorso formativo, quali sono le competenze che vengono realizzate all’interno del master, in che modo ottenere maggiori informazioni su questo piano didattico, e come poter procedere alla propria candidatura alla partecipazione al master.

Il master universitario, di II livello, affronta le principali tematiche inerenti l’amministrazione e la gestione delle amministrazioni pubbliche alla luce dei contesti ambientali esterni e dei contesti organizzativi interni sempre più dinamici e complessi. Il master – afferma l’istituto organizzatore – partirà il prossimo 11 gennaio 2013, e si rivolge ad un massimo di 25 partecipanti che seguiranno un progetto formativo che parte dalla consapevolezza che esercitare il ruolo del manager pubblico nelle moderne amministrazioni richiede un’efficace integrazione delle competenze aziendali, giuridiche e di management pubblico.

“Le opposte spinte che, da un lato, portano le amministrazioni a focalizzare le proprie energie sullo sviluppo delle comunità locali e, dall’altro, le orientano verso una sempre più rilevante dimensione internazionale, richiedono infatti un adeguato livello di conoscenze concettuali, ma anche concrete abilità di direzione che il master mira a fornire ai propri partecipanti” – commentava il quotidiano Italia Oggi in un breve speciale dedicato a tale percorso formativo.

Per maggiori informazioni, vi consigliamo di visitare sito internet dedicato al master, all’indirizzo tsm.tn.it. sullo stesso sito web sarà possibile prendere eventuale visione di altri percorsi formativi predisposti dall’istituto, e prendere altresì visione delle informazioni specifiche per potersi candidare a partecipare a questo programma. Vi consigliamo di analizzare con molta attenzione i criteri con i quali verranno selezionati i partecipanti, qualora le domande dovessero superare i posti attualmente a disposizione (cioè, 25 unità).

Nelle prossime settimane, nuove occasioni formative nel settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>