Modello 730, proroga per il 2012: aggiornamento

di Redazione Commenta

I termini per la presentazione del modello 730 del 2012 sono stati prorogati.

In conseguenza di questa proroga, i Caf o i professionisti abilitati per le attività di assistenza fiscale dovranno provvedere a consegnare al contribuente copia della dichiarazione elaborata ed il relativo prospetto di liquidazione. Termine stabilito: entro il 2 luglio 2012.

Poi gli stessi Caf e professionisti dovranno comunicare il risultato finale delle dichiarazioni entro il 12 luglio 2012 e, sempre entro la stessa data del 12 luglio 2012, dovranno trasmettere per via telematica all’Agenzia delle Entrate le dichiarazioni presentate.

Tuttavia, nonostante l’indicazione di date precise, potrebbero verificarsi dei ritardi di percorso. Da tener presente che l’Agenzia delle Entrate riceve, di norma entro il 30 giugno, le comunicazioni dei dati finali del modello 730 da parte dei Caf o dei professionisti, poi entro 5 giorni passa agli stessi Caf o ai professionisti l’attestazione della ricezione della comunicazione e, successivamente, rende disponibili le comunicazioni ai sostituti d’imposta, in via telematica, entro 10 giorni dalla ricezione.

Un iter abbastanza lungo che potrebbe provocare dei ritardi, anche perché l’Agenzia delle Entrate potrà comunicare i risultati entro il 12 luglio 2012 e non entro il 30 giugno 2012. Comunque i Caf inviano ai datori di lavoro i risultati del modello 730, mediante il modello 730-4, in quanto questo rientra nelle loro competenze, nel caso in cui il sostituto d’imposta datore di lavoro o l’ente pensionistico di riferimento non abbia richiesto l’abilitazione alla presentazione telematica delle dichiarazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>