Offerte di lavoro a Natale da Gi Group

di Martina 2

Riprende anche quest’anno “Progetto Retail”, l’iniziativa di Gi Group Retail, divisione specializzata della più grande agenzia italiana per il lavoro, che raduna oltre 2.000 offerte di lavoro specifiche per il commercio su tutto il territorio italiano per il periodo da novembre a gennaio, cui sono collegati corsi di formazione professionale.

Fulvio Tizzano, responsabile Gi Group Retail afferma

Nonostante il clima di generale difficoltà anche quest’anno il trimestre a cavallo del 2010 rimane un periodo commerciale strategico su cui tutti gli operatori del settore stanno investendo. Proprio per questo motivo, per chi è in cerca di prima occupazione o vorrebbe rientrare nel mondo del lavoro, il periodo natalizio può rappresentare una buona opportunità di inserimento all’interno di ipermercati, centri commerciali e catene retail che, da un lato hanno necessità di implementare l’organico per far fronte alle aperture nei week-end e ai maggiori flussi di clientela e dall’altro stanno affrontando nuove aperture

Gi Group Retail – che nello stesso periodo del 2008 ha inserito in ambito commerciale circa 5.000 lavoratori di cui attualmente circa il 30% è stabilizzato in azienda – ha organizzato quest’anno tra ottobre e dicembre oltre 40 corsi di formazione propedeutici allo svolgimento delle missioni garantendo una adeguata formazione professionale a più di 800 risorse. Tra i più diffusi su tutto il territorio nazionale i corsi per addetti alle operazioni di vendita, i corsi HACCP, quelli destinati agli addetti all’inventario e alla cassa, ma anche per addetti alla ristorazione.

Tra i profili che corrisponderanno ai requisiti richiesti, verranno, quindi, selezionati da Gi Group i candidati che accederanno ai corsi di formazione professionali sul territorio.

Tizzano conclude dicendo

Da segnalare che aldilà del periodo natalizio ci sono buone possibilità di proroghe e stabilizzazione in particolar modo per le professioni più specializzate, tra cui gli esperti di logistica, capireparto, addetti alla contabilità, visual merchandiser, specialisti dei banchi freschi ed esperti dei servizi di ristorazione collettiva. inoltre, le opportunità formative che mettiamo a disposizione dei candidati, oltre a prepararli al meglio alla mansione, forniscono un valore aggiunto di competenze e skill spendibili successivamente anche in altri contesti lavorativi

Tra le ricerche in corso si segnalano in particolare in Lombardia, Veneto, Piemonte, Lazio, Marche, Puglia, Campania, Sicilia e Sardegna le seguenti professionalità:

  • 550 Addetti alle funzioni ausiliarie alla vendita GDO (food e no food)
  • 300 Cassiere
  • 270 Addetti alla ristorazione
  • 250 tra Scaffalisti e Inventaristi
  • 100 Promoter, in particolar modo per nuove aperture di centri commerciali o catene gdo e retail
  • 50 Store manager
  • 70 Vice-responsabili di punti vendita
  • 70 Visual merchandiser
  • 50 tra Cuochi e Aiuto cuochi
  • 160 Addetti ai banchi freschi (pescheria, gastronomia, macelleria, ortofrutta)
  • 40 Magazzinieri
  • 70 Commesse retail (abbigliamento e accessori)
  • 25 Capi reparto GDO

Le opportunità si riferiscono sia a lavoratori italiani che stranieri.

Le tipologie contrattuali previste sono contratto di somministrazione, a tempo determinato o altre tipologie contrattuali previste dalle normative vigenti.

Gli interessati potranno inviare il proprio curriculum alla centrale di reclutamento nazionale mediante posta elettronica all’indirizzo mail: [email protected]

Commenti (2)

  1. la realtà dei fatti è che queste agenzie interinali vi sfruttano per 1 o 2 mesi e poi ritornate ad essere disoccupati come prima. Loro ci lucrano sul precariato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>