Ostetrica: chi è e che cosa fa

di Redazione Commenta

L’ostetricia  rappresenta una parte della medicina che si occupa di assistere la donna durante la gravidanza ed il parto. L’ostetrica si occupa in particolar modo di verificare le modifiche che vi sono dentro il corpo femminile durante i mesi della gravidanza (facendo attenzione ai problemi che possono sorgere  nel feto o nella donna), durante il parto, ma anche dopo il parto.

Tra le varie mansioni che svolge l’ostetrica, vi sono quelle di informare le donne gravide per poterle preparare al parto, di assistere ai loro parti, di richiedere l’aiuto dei ginecologi qualora vi siano ulteriori complicazioni durante il parto, ed infine di aiutare la neomamma a comportarsi nel modo migliore nei mesi successivi al parto.

L’ostetrica può essere una figura molto importante non solo per l’accudimento dei neonati e degli adolescenti, ma anche per le donne che stanno entrando in menopausa. L’ostetrica non svolge le sue mansioni solo nel reparto maternità di ospedali o come libera professionista presso l’abitazione delle donne che hanno appena partorito, ma lavora anche nei consultori.

Per diventare ostetrica è necessario il possesso di una laurea in ostetricia che poi permette l’iscrizione in un albo professionale. Altri requisiti fondamentali affinchè si diventi una brava ostetrica sono le grandi capacità di comunicazione necessarie per seguire la donna nel momento del parto o della menopausa.

Per avere maggiori informazioni, è possibile consultare i seguenti link:

  • FNCO. La Federazione nazionale dei Collegi delle Ostetriche è la federazione dei professionisti che si occupa della promozione e della tutela della salute della donna..La fonte normativa che delinea l’ordinamento dei Collegi e della Federazione nazionale dei Collegi delle Ostetriche è costituita dal DLgsCPS del 1946. La Federazione nazionale dei Collegi delle ostetriche ed i Collegi delle ostetriche rappresentano degli Enti pubblici no profit, il cui scopo fondamentale è quello di perseguire l’interesse pubblico con quello della categoria professionale delle ostetriche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>