Save the Children ricerca personale

di Monia Commenta

Save the Children è la più grande organizzazione internazionale nata per la difesa dei diritti dei bambini, che opera in più di 120 Paesi. Fu fondata da Eglantyne Jebb, che nel 1919, colpita dalle terribili condizioni di vita in cui vertevano i bambini in Europa dopo la prima guerra mondiale.

Nel 1923 Eglantyne scrisse la prima Carta dei Diritti del Bambino , sancendo quelli che sono i diritti inviolabili di cui ogni bambino dovrebbe godere, che successivamente venne adottata dalla Società delle Nazioni, e che in seguitò ispirò l’attuale Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 1989.

Save the Children Italia è stata costituita alla fine del 1998 come Onlus (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale). Oggi è una Ong (Organizzazione non governativa) riconosciuta dal Ministero degli Affari Esteri. Il suo compito è quello di assicurare ad ogni bambino il rispetto dei suoi diritti  e di proteggerlo da ogni tipo di violenza, abuso e sfruttamento.

Save the Children ha realizzato dei progetti per contrastare la fame e per la scolarizzazione nelle aree più povere e rurali. Ha lavorato a favore dei bambini e delle popolazioni colpite dalla seconda guerra mondiale. Tuttora, Save the Children continua a lavorare con i bambini colpiti dalla guerra in Iraq, Mozambico, Colombia, Ruanda e Balcani.

Save the Children è alla ricerca di personale:

  • Accounting/ Reporting Specialist. La sede di lavoro è Haiti. Il profilo prescelto si occuperà della gestione finanziaria relativa al programma di interventi di emergenza, facendo si che il programma rispetti i suoi obblighi contrattuali. Dovrà, inoltre, garantire che vengano fornite tutte le informazioni finanziarie  necessarie a soddisfare le esigenze del donatore. Infine, dovrà assicurarsi che i finanziamenti sono evidenziate lacune e dare consigli sulle opzioni per risolvere eventuali problemi di finanziamento. Il candidato ideale deve aver maturato una solida esperienza nella gestione finanziaria e nei controlli di bilancio. E’ disponibile a viaggiare e a lavorare in un ambiente difficile. E’ in grado di lavorare in un contesto multiculturale. Possiede, infine, un’ottima conoscenza dell’inglese.

Per candidarsi, consultare il sito nella sezione Lavora con noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>