Selezione per collaboratore amministrativo in Puglia – marzo 2013

di RobertoR Commenta

L’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico “Saverio De Bellis” di Castellana Grotte, ha indetto un avviso di mobilità, con scadenza per il 29 marzo 2013, per collaboratore amministrativo. Vediamo dunque insieme , brevemente, quali siano i principali requisiti di ammissione, quali le caratteristiche della posizione attualmente aperta, e in che modo si possa presentare la domanda di propria partecipazione all’avviso di mobilità volontaria.

Per quanto concerne quest’ultimo punto, il bando ricorda come la domanda di partecipazione, da redigere esclusivamente su modello allegato al bando, in carta semplice, deve essere indirizzata a: Direttore Generale Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico – via Turi n.27, 70013 Castellana Grotte.

Possono partecipare alla procedura di mobilità coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti: a) essere dipendente a tempo indeterminato di Aziende Sanitarie o di Enti del Servizio Sanitario della Regione Puglia nel profilo professionale di Collaboratore Amministrativo Professionale Cat. D; b) avere superato il periodo di prova; c) idoneità fisica all’impiego alla mansione specifica senza limitazione e/o prescrizione alcuna; d) di non aver subito nell’ultimo biennio antecedente alla data di pubblicazione del presente bando, sanzioni disciplinari definitive e di non avere procedimenti disciplinari in corso. I predetti requisiti di ammissione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione delle domande di partecipazione al presente Avviso.

Alla domanda di partecipazione occorrerà allegare: fotocopia del documento di identità in corso di validità; certificazione aggiornata relativa allo stato di servizio, da cui si evinca il posto di ruolo ricoperto, il superamento del periodo di prova e l’assenza di procedimenti disciplinari in corso nonché l’indicazione della relativa fascia retributiva; certificato relativo all’ultima visita periodica effettuata dal Medico Competente ai sensi del D.L.gvo 626/94 da cui si evinca l’incondizionata idoneità alla mansione specifica; tutte le certificazioni relative ai titoli che ritengano opportuno presentare agli effetti della valutazione di merito; pubblicazioni – Curriculum formativo e professionale dal quale si evincano le capacità professionali possedute dall’interessato, datato e firmato; quanto dichiarato nel curriculum sarà valutato unicamente se supportato da formale documentazione o da regolare autocertificazione.

Per ulteriori informazioni, e per l’ottenimento del bando, gli aspiranti potranno rivolgersi all’Ufficio Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane – Responsabile del Procedimento Rag. Rosa Accettura Tel. 0804994165.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>