Assegni di ricerca, concorso all’Università Roma Tre

di Redazione Commenta

L’Università di Roma Tre ha indetto un concorso pubblico per attribuire ai candidati più meritevoli 15 assegni di ricerca. I compiti hanno durata annuale e riguardano differenti settori disciplinari, tra cui Biologia, Fisica, Italianistica, Linguistica, Matematica, Informatica e Automazione, Ingegneria Meccanica e Industriale, Progettazione Educativa e Didattica, Scienze Aziendali, Scienze dell’Educazione, Strutture, Studi Urbani, Scienze Geologiche. Per poter partecipare i candidati devono possedere il titolo di dottore di ricerca oppure possono avere anche soltanto la laurea ma un curriculum scientifico professionale che li faccia ritenere idonei a svolgere attività di ricerca.  

Gli assegnatari avranno diviso in rate mensili il compenso.  L’importo annuo lordo dell’assegno è di 22.820 euro. In ogni caso non sono previsti limiti d’età o di cittadinanza per la partecipazione al concorso. Le domande di ammissione potranno essere consegnate entro il 4 aprile 2012. Sarà importante ricordare di inviare per ciascun assegno un unico plico contenente tutta la documentazione necessaria. Inoltre, sul plico non vanno dimenticati nome, cognome, indirizzo del candidato e numero di repertorio dell’assegno che si intende di ottenere. I candidati non potranno godere contemporaneamente di un’altra borsa di studio e non dovranno essere già dipendenti di ruolo di Università, Enti pubblici e Istituzioni di Ricerca. Inoltre, non potranno avere un grado di parentela, fino al quarto grado, con Professori del Dipartimento, con il Rettore, il Direttore Amministrativo e un componente del Consiglio di Amministrazione  dell’Ateneo. I candidati verranno valutati in primis per i loro titoli, successivamente saranno sottoposti ad un colloquio orale. Da questa sezione del sito ufficiale dell’Università potrete accedere ai bandi per i differenti Dipartimenti coinvolti. Per comodità vi abbiamo allegato soltanto il bando per l’assegno del Dipartimento di Biologia che richiede un biologo esperto con competenze specifiche nel campo della valutazione di genotossicità in sistemi in vitro e in vivo.

Clicca qui per scaricare il bando completo per Biologia.

Fonte: GU n. 19 del 9-3-2012

Foto Credits | Dominique Sanchez su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>