Nuovo Avviso pubblico INAIL per incentivi sulla sicurezza

di Francesco Pentella Commenta

Nuovo Avviso pubblico dall’INAIL per incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro così come si prevede all’articolo 11 del Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro.

Secondo l’avviso pubblico, possono essere presentati progetti di investimento e progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale e consta di un incentivo per le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura, costituito da un contributo in conto capitale nella misura del 50% dei costi del progetto. Il contributo massimo è pari a 100.000 euro ed il contributo minimo erogabile è pari a 5.000 euro.

L’INAIL precisa che per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di spesa. Per i progetti che comportano contributi pari o superiori a € 30.000 è possibile richiedere un’anticipazione del 50% del finanziamento.

Si ricorda che le domande devono essere presentate, attraverso la solita procedura online, entro il prossimo 14 marzo  2013.

Le imprese interessate potranno utilizzare la piattaforma telematica accessibile dal sito istituzionale dell’Ente al fine di effettuare tutte le simulazioni e modifiche necessarie fino alle ore 18.00 del 14 marzo. Infatti, questa possibilità permette di verificare che i parametri associati alle caratteristiche dell’impresa e del progetto siano tali da determinare il raggiungimento del punteggio minimo di ammissibilità, pari a 120 (ovvero punteggio soglia).

L’Ente che tutela la sicurezza dei lavoratori permetterà le modifiche delle domande precedentemente salvate e procedere a nuovo salvataggio fino alle ore 18.00 del 14 marzo 2013: termine ultimo accettato.

Per facilitare il lavoro delle imprese, l’INAIL ha predisposto un apposito manuale che contiene le istruzioni per l’inserimento on-line della richiesta di contributo.

Ad ogni modo, tutto quanto dichiarato nella richiesta on-line dovrà essere confermato con documentazione da inviare a mezzo Posta elettronica certificata alla Sede INAIL territorialmente competente entro il termine di 30 giorni indicato dall’Avviso pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>