200 borse di studio per orfani e figli di Segretari comunali e provinciali

di Elena Tocci Commenta

E’ indetto un concorso per il conferimento di 200 borse di studio a favore degli orfani e dei figli dei Segretari comunali e provinciali.

Le borse saranno erogate in base ai risultati conseguiti al termine dell’anno scolastico e accademico 2008/2009 presso scuole, università ed istituti statali o legalmente riconosciuti.

Nel caso in cui vi fosse una eccedenza di risorse finanziarie rispetto ai candidati di ciascuna categoria, il resto delle risorse sarà destinato a favore delle altre categorie i cui candidati siano essere in numero superiore alle borse di studio messe a concorso.

Le borse di studio sono suddivise in questo modo:

  • 70 Borse da Euro 800,00 ciascuna, per la frequenza delle scuole medie inferiori;
  • 80 Borse da Euro 1.000,00 per la frequenza nella scuola superiore (ginnasio, liceo classico, liceo scientifico, istituti tecnici, istituto magistrale, istituti professionali, etc.);
  • 50 Borse da Euro 1.500,00 ciascuna, per la frequenza di corsi di laurea presso Università statali o legalmente riconosciute

Per beneficiare delle borse di studio e’ necessario godere di alcuni requisiti quail:

  • Essere orfani dei Segretari comunali e provinciali (o figli dei segretari dispensati dal servizio, senza diritto a pensione, per malattie che comportino assoluta e permanente inabilità a qualsiasi proficuo lavoro)
  • Aver conseguito, al termine dell’anno scolastico 2008/2009, la promozione alla classe superiore; non aver frequentato da ripetente l’anno scolastico 2008/2009

La domanda di ammissione va redatta second oil modello allegato scaricabile da qui e va presentata o spedita, complete della documentazione richiesta, all’Agenzia Autonoma per la Gestione dell’Albo dei Segretari Comunali e Provinciali, Piazza Cavour, 25 – 00193 Roma.

Se dovesse candidarsi un minorenne la domanda di ammissione al concorso deve essere sottoscritta dal genitore Segretario o da chi esercita la patria potestà. Nel caso in cui più orfani o figli di uno stesso Segretario comunale e provinciale, verrà conferito d’ufficio la borsa di studio di importo maggiore.

Il bando completo del concorso per le borse di studio e’ reperibile a questo link.

La scadenza per la presentazione delle domande e’ fissata al 1 luglio 2010.

Fonte: Agenzia autonoma per la gestione dell’Albo del Segretari comunali e provinciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>