Come diventare cartoonist

di Piero 81 Commenta

Fin da bambini i fumetti e il disegno sono stati la vostra grande passione? Perché non trasformarla allora in un lavoro? Potreste pensare di diventare dei cartoonist. Se fin da quando eravate molto piccoli non vedevate l’ora di stringere tra le mani il vosrto fumetto preferito e poi non perdevate neanche un minuto libero per disegnare con carta e pennarelli i vostri personaggi preferiti questa potrebbe essere la vostra strada. 

Il cartoonist è un disegnatore di professione che può svolgere il proprio lavoro in tanti ambiti diversi. Disegni servono per il mondo della comunicazione come per quello del marketing, per il mondo no profit o per quello della politica. E’ sempre possibile trasformare una passione in un lavoro. In genere si tratta delle professioni che offrono maggiori soddisfazioni. Se non sapere come fare, tuttavia, non disperate.

Come diventare fumettista

In questa breve guida abbiamo raccolto tutti i consigli, le informazioni e i suggerimenti che vi serviranno nel vostro percorso, per realizzare il vostro sogno e diventare dei cartoonist a tutti gli effetti.

Come diventare illustratore di libri per bambini

Se siete curiosi di sapere da dove dovete cominciare o se magari siete sulla strada giusta, ecco alcuni consigli che faranno al caso vostro.

Come diventare cartoonist

Per poter diventare un cartoonst, cioè un disegnatore di fumetti, dovete come prima cosa possedere alcune abilità di base. E’ una professione infatti che si rivolge a coloro che hanno una grande passione per il disegno o a coloro che hanno una grande manualità. Se tuttavia pensare che le vostre abilità con penne o matite non siano sufficientemente sviluppate, potete sempre pensare di seguire dei corsi.

Il talento artistico è una qualità che si rivela fin da bambini, che sin dall’asilo dimostrano di avere una migliore manualità di altri. L’arte però si può anche imparare. Quindi se non appartenete a questa categoria potete pensare di seguire dei corsi privati o pubblici per imparare a disegnare. Iscrivetevi ad un corso di disegno e pittura e questa qualità sarà a portata di mano.

Oltre a seguire dei corsi specifici potete imparare le diverse tecniche del disegno e quelle pittoriche facendo tanto esercizio a casa. Esercitatevi nel riprodurre le immagini che più vi piacciono, documentatevi e acquistate dei libri illustrativi che vi spieghino come realizzare alcuni lavori. In questo modo in breve tempo sarete degli esperti nel campo del disegno e potrete passare alla fase successiva.

Quando riterrete di avere acquisito un buon livello artistico, potete cominciare a creare un vostro portfolio di lavori e presentarlo a case editrici, aziende, riviste o altre realtà che vi interessano. Prima di proporvi è sempre buona regola dare uno sguardo ai siti internet di queste realtà per capire se stanno direttamente cercando qualcuno che svolga il vostro lavoro.

Cercate di contattare il responsabile che si occupa della comunicazione o il responsabile artistico, proponete la vostra candidatura e spiegate il vostro lavoro. Per fare questo dovrete allegare un cv completo di tutti i dati accompagnato da una lettera di presentazione. Potete anche pensare di allegare qualche esempio della vostra arte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>