Concorso per 1.006 laureati a Roma

di Redazione Commenta

L’Università La Sapienza di Roma ha dato il via al bando di 1.006 posti di dottore di ricerca per il prossimo triennio, da occuparsi all’interno di 75 corsi di laurea: considerando che la scadenza dei termini per l’invio delle domande è oggi, cerchiamo di riepilogare rapidamente quali sono tutte le principali caratteristiche di questo utile processo di selezione.

Il nuovo bando fa infatti riferimento al 29mo ciclo di dottorati di ricerca, ed ha una scadenza fissata nella giornata del 29 luglio 2013. Oggetto del documento è la disciplina di ammissione di oltre mille nuovi dottori di ricerca mediante concorsi pubblici per esami, i quali permetteranno ai vincitori di accedere ai corsi di dottorato di ricerca in varie facoltà (da architettura all’ingegneria, passando per chimica, medicina, farmacia, lettere, comunicazione, economia e giurisprudenza).

Il maggior numero di dottorati messi a concorso riguarda i corsi di ingegneria e di medicina (più di 100 posti ciascuno), ma è altresì nutrita la popolazione di futuri dottori di ricerca in diritto (68 posti). Per quanto concerne l’ingegneria, in particolare, si va dall’ingegneria ambientale a quella idraulica, dalle infrastrutture ai trasporti. Per i concorsi in medicina, si va invece dalla fisiopatologia e imaging cardio toraco vascola a epato e gastroenterologia sperimentale e clinica, fino alle malattie dello scheletro e del distretto oro – cranio – facciale, oncologia, malattie infettive, micro biologia, sanità pubblica. Infine, per quanto attiene il diritto, si va dal diritto romano a quello pubblico comparato, passando per il diritto dell’economia a quello internazionale e processo civile.

Sono numerosi, infine, i posti a concorso per l’economia, con i corsi in management e in finanza, quelli in architettura, in fiscia, in biologia, in chicmica, in matematica, in filosofia, in storia, in filologia, in psicologia, in musica e spettacolo. Ma non solo: tra i posti a disposizione vi è anche l’astronomia.

Nelle prossime settimane, nuove occasioni professionali nello stesso settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>