Matteo Salvini vorrebbe Bertolaso sindaco di Roma: “Esempio di concretezza”

di Gio Tuzzi Commenta

Bertolaso sindaco di Roma? Questa la proposta di Matteo Salvini che ancora una volta si pronuncia su chi prenderà il posto di Virginia Raggi al Campidoglio alle prossime elezioni amministrative della Capitale. “Cosa fa la Raggi? Dov’è la Raggi? Chi ne ha notizie in vita?” si è chiesto il leader del Carroccio durante il faccia a faccia con Matteo RenziPorta a Porta lo scorso anno davanti a un divertito Bruno Vespa.

La Lega non ha mai fatto mistero della volontà di governare e per questo l’idea di Bertolaso sindaco di Roma arriva da Matteo Salvini.

Gli ex renziani tifano per Nicola Zingaretti

Salvini ha riferito che Bertolaso ha già ricevuto un messaggio da lui:

Guido Bertolaso da persona seria quale è diceva che se si sarebbe votato a maggio, essendo già impegnato in Lombardia, non avrebbe potuto fare due cose insieme. Ma se il piano vaccinale sarà ultimato entro giugno, con lui possiamo andare avanti su Roma. Non voglio tirarlo per la giacchetta, ma tra le persone che ho incontrato, il profilo che mi ha più colpito per concretezza è quello di Bertolaso. Mi permetterò di insistere..

Dall’altra parte gli ex renziani fanno il nome di Nicola Zingaretti, attualmente governatore del Lazio e recentemente dimessosi da segretario del PD con un annuncio pubblico. Nicola Zingaretti è visto di buon occhio soprattutto dal sindaco di Firenze Dario Nardella:

Roma è una delle città più importanti del mondo. In altri Paesi europei i sindaci delle capitali sono leader nazionali politici, diventati anche primi ministri come Antonio Costa in Portogallo. Sarebbe una grandissima risposta del Pd alla grande sfida di Roma.

Nel 2016 Bertolaso non era un vincente

Probabilmente un cambio di punto di vista dal momento che nel 2016 sulla possibilità di Bertolaso sindaco di Roma Matteo Salvini si era espresso così: “Non è un vincente” e la possibilità di una sua candidatura per il Campidoglio si era rivelata remota.

Nel corso della conferenza stampa alla Camera Matteo Salvini ha promesso che “il 2021 sarà l’anno del rinascimento” perché “la giunta Raggi è stata fallimentare sotto ogni punto di vista” ed è stato come se ai romani fosse stata data una Ferrari con alla guida Virginia Raggi.

Con l’entusiasmo che lo precede Matteo Salvini si dice pronto a salire sull’autobus del futuro, a cominciare da Bertolaso sindaco di Roma per portare nella Capitale, sostiene il leader del Carroccio, le novità bloccate dall’immobilismo della giunta Raggi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>