Nuove comunicazioni per i contributi per ambulanze e beni strumentali

di Redazione Commenta

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali informa che sono state predisposte nuove comunicazioni per accedere alle sovvenzioni per ambulanze e beni strumentali; infatti, il Ministero ha predisposto il modello di domanda per la riassegnazione dei contributi per le annualità 2004-2005.

In effetti, la comunicazione del Ministero arriva a seguito delle sentenze del TAR del Lazio e del Consiglio di Stato passate in giudicato e secondo quanto indicato nel comunicato pubblicato sulla G.U. Serie Generale n. 294 del 18 dicembre 2012.

Grazie a questa nuova comunicazione sono finalmente disponibili le nuove modalità con le quali si è  avviato il procedimento di riassegnazione degli importi dei contributi per l’acquisto di ambulanze e beni strumentali – ai sensi dell’art. 96 della legge 342/2000 e Decreto Ministeriale 388/2001 – indebitamente percepiti e successivamente restituiti per le annualità 2004 e 2005 e per le somme rimanenti relative alle precedenti annualità 2000-2003.

Il Ministero ha così pubblicato l’Avviso relativo alla informazione generale sul procedimento, nonché i termini  per la  trasmissione dell’istanza per la riassegnazione dei contributi, e l’Allegato 1 corrispondente al modello per la richiesta  di riassegnazione dei contributi ai sensi dell’art. 96 della legge 342/2000 e D.M. attuativo 388/2001 per le categorie specificate e le due annualità sopra indicate.

A questo riguardo, gli interessati possono così prendere visione dell’avviso e  inviare l’apposita istanza secondo il modello allegato  entro e non oltre il termine di 45 giorni dalla pubblicazione del Comunicato sulla Gazzetta Ufficiale ossia entro il 1 febbraio 2013.

A questo riguardo, pare opportuno riferirsi alle

  • Gazzetta Ufficiale n. 120 del 2005, ovvero Decreto di attribuzione ed elenco beneficiari per beni strumentali annualità 2004
  • Gazzetta Ufficiale n. 142 del 2005, ossia Decreto di rettifica ambulanze annualità 2004
  • Gazzetta Ufficiale n. 174 del 2006, ovvero Decreto di attribuzione ed elenco beneficiari ambulanze e beni strumentali annualità 2005

Ad oggi, e fino al prossimo primo febbraio 2013, gli interessati possono finalmente chiedere al Ministero tutte le sovvenzioni previste al fine di garantire la continuità del servizio nel miglior modo possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>