Dalla previdenza ai buoni lavoro, novità dall’Inps

di Redazione Commenta

In sostanza, l’Inps, attraverso il messaggio n. 15582 del 27 settembre 2012, ha chiarito che sarà sospeso il trattamento di invalidità civile a chi non si presenta alle visite di verifica straordinarie; infatti, il nostro ente previdenziale.

L’ente precisa che sono esclusi dalla sospensione i titolari nei cui confronti esiste un verbale di visita ambulatoriale o domiciliare non acquisito o è prevista una nuova convocazione a visita ambulatoriale oppure è stata fissata una visita domiciliare entro il mese di settembre 2012. In questo contesto, gli interessati sono stati informati della sospensione con apposita comunicazione la quale contiene l’invito a rivolgersi all’UOC/UOS per fissare una nuova visita.

In tema di invalidità, il nostro ente previdenziale, attraverso il messaggio n. 15587 dello scorso 27 settembre 2012, ha confermato la possibilità di stipulare convenzioni per il servizio di raccolta e di trasmissione delle dichiarazioni di responsabilità al fine dell’erogazione di prestazioni assistenziali (INVCIV – AS – PS).

In materia di buoni lavoro, arriva anche un’altra notizia che permette di estendere la copertura territoriale a riguardo della distribuzione dei buoni lavoro.

In base ad una convenzione tra l’Inps e l’Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane (ICBPI) è stata decisa l’estensione dell’erogazione dei Voucher per Lavoro Occasionale Accessorio attraverso il canale bancario. Infatti, al nuovo sistema hanno aderito alla gestione del servizio di vendita e di riscossione dei buoni lavoro tutte le Banche del Gruppo CARIGE e la Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio.

Per la precisione, le banche coinvolte sono la Banca Carige S.p.A., la Cassa di Risparmio di Savona S.p.A., la Cassa di Risparmio di Carrara S.p.A., la Banca del Monte di Lucca S.p.A. e, infine, la Banca Cesare Ponti S.p.A..

Nel nuovo sistema distributivo si inseriscono anche le 184 filiali della Banca Popolare dell’Etruria e del Lazio.

Non solo, si ricorda che la vendita dei voucher è possibile anche presso le sedi Inps, la rete dei tabaccai aderenti alla Fit, nelle Banche Popolari aderenti e negli uffici postali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>