Professione commessa e professione receptionist: non più lavori per sole donne

di Redazione Commenta

Il lavoro di commessa che all’apparenza può sembrare semplice è anche in un certo senso “difficile”. Non serve una formazione scolastica particolare per essere assunta, ma contano molto la personalità e la predisposizione ai rapporti interpersonali.

Ad una commessa viene richiesta: pazienza, capacità di relazionarsi con i clienti, disponibilità, una buona presenza, buona (e a volte ottima) conoscenza della lingua inglese. In determinati periodi dell’anno (Natale e in estate) viene richiesta anche disponibilità ad effettuare straordinari.

Il contratto di lavoro proposto rientra nel CCNL del Commercio e può essere a tempo determinato, indeterminato, di apprendistato. Chi svolge il lavoro di commessa ha quindi diritto di percepire anche tredicesima e quattordicesima. In genere l’orario è di 40 ore settimani (full time). Ci sono opportunità di lavoro anche solo per i week end: perfetto quindi per gli studenti.

Potete rivolgervi direttamente (portando con voi CV e foto) ai vari negozi e/o centri commerciali della vostra città o rispondere agli annunci delle varie agenzie per il lavoro di cui abbiamo già parlato qui.

L’altra professione di cui abbiamo deciso di parlare è quello della receptionist.

Cosa fa un addetto alla reception?

Si occupa delle neccessità dei clienti di hotel, campeggi, agriturismi, ostelli. Si occupa di: gestire gli arrivi, assegnare le camere (prestando attenzione ad eventuali richieste “particolari”), check out, gestire i registri delle presenze. Se si tratta di una struttura di dimensioni medio/grandi anche le mansioni richieste saranno maggiori.

I requisiti richiesti sono un’ottima conoscenza di almeno due lingue straniere, buona conoscenza degli strumenti informatici, puntualità, predisposizione ai rapporti interpersonali e grandi doti comunicative. Solitamente viene richiesto un diploma ad indirizzo turistico-alberghiero.

Potete provare a recarvi di persona presso le strutture ricettive della vostra città o in alternativa potete sentire se nella vostra regione verranno attivati dei corsi mirati alla formazione di questa figura professionale. Inizialmente potete proporvi anche come stagisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>