La proroga dei pagamenti contributivi

di Redazione Commenta

L’Inps, con il messaggio n. 14045 dello scorso 30 agosto 2012, informa che è  stata prorogata la sospensione contributiva così come stabilisce la legge 135/2012, di conversione del decreto legge 95/2012 sulla “spending review”.

Infatti, le nuove disposizioni hanno prorogato dal 30 giugno al 1° dicembre 2012 il termine di differimento relativo alla sospensione del versamento dei contributi previdenziali ed assistenziali per i soggetti operanti nel territorio dell’isola di Lampedusa.

Ricordiamo che la sospensione era stata stabilita in conseguenza dell’emergenza umanitaria determinata dall’eccezionale afflusso di cittadini appartenenti ai Paesi del Nord Africa.

Possono usufruire di questa possibilità i datori di lavoro privati, anche agricoli, o i lavoratori autonomi quali artigiani, commercianti e agricoli compresi i liberi professionisti e committenti tenuti al versamento dei contributi alla Gestione separata che hanno provveduto a produrre apposita domanda alla sede Inps competente.

In particolare, i liberi professionisti ed i committenti con obbligo di contribuzione alla Gestione separata (ossia i professionisti e committenti tenuti al versamento dei contributi alla Gestione separata di cui all’articolo 2, comma 26, della legge n. 335/1995) le disposizioni prevedono che per i liberi professionisti è sospeso anche il versamento dei contributi dovuti a titolo di secondo acconto 2012, in coincidenza con il versamento fiscale, e per i committenti sono sospesi gli ulteriori versamenti mensili con scadenza dal 16 luglio 2012 al 16 novembre 2012.

Il messaggio dell’ente italiano di riferimento previdenziale fornisce chiarimenti anche per i contributi dovuti dalle aziende agricole assuntrici di manodopera o quelli dovuti ai lavoratori agricoli autonomi e dai concedenti a piccola colonia e compartecipazione familiare.

Le disposizioni previste dalla normativa di riferimento non possono che recepire le indicazioni di assoluta emergenza dovuta alle scorse dinamiche sociali e politiche che hanno sconvolto il mediterraneo dai sovvertimenti di natura politica le popolazioni della costa africana.

Il messaggio INPS fornisce indicazioni sulla procedura telematica da seguire al fine di ottenere il tanto sospirato beneficio per tutti i soggetti coinvolti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>