Qual è il server giusto per il tuo business?

di Gio Tuzzi Commenta

Approcciamo al meglio un mondo che potrebbe fare la differenza in diverse circostanze

Se hai una attività commerciale di qualsiasi genere, da un negozio a un pub, un ristorante o una pizzeria, da una società di servizi a una azienda che produce materassi, sai benissimo che nella società attuale comunicare ed essere presenti sul web non è importante, è assolutamente fondamentale. Con l’avvento di internet, che con il passare del tempo ha acquistato sempre più importanza, i consumatori utilizzano la rete per cercare ciò di cui hanno bisogno, per valutarne le caratteristiche, per raggiungere fisicamente l’attività, per comunicare con quest’ultima o per fare domande e acquisti.

server

Queste considerazioni, già più che sufficienti a descrivere il fenomeno, hanno acquistato ancora più peso in questa specifica fase storica, in cui l’impossibilità di uscire di casa per mesi, se non per stretta necessità, ci ha lasciato il web come una fonte di accesso al mondo esterno. E oggi ancora più di ieri, molti imprenditori hanno avuto la conferma di quanto sia necessario avere, oltre ad un punto fisico, anche una presenza virtuale.

Cos’è un server e cos’è l’hosting

I nostri siti, sia semplici siti vetrina di presentazione che e-commerce per la vendita online, necessitano di spazi sui server. Che cosa sono i server? Si tratta di un normale PC, che può essere più o meno grande; l’unica differenza con il nostro computer di casa è che il server è perennemente collegato ad internet e permette ad altri PC di accedere ai suoi servizi, grazie ad uno specifico software. Questo servizio, con il quale tutti i dati del tuo sito e i file in esso contenuti sono ospitati sul server, è definito hosting, dall’inglese to host, “ospitare”.

Come scegliere il server più adatto alle tue esigenze

Esistono diverse tipologie di server ma è giusto che tu valuti quello più adatto alle tue necessità e, soprattutto, a quelle del tuo business: esistono servizi di hosting condiviso, in cui sullo stesso server vengono ospitati più siti web appartenenti a una o più persone diverse; poi ci sono i server dedicati, per chi ha bisogno che quella macchina sia interamente riservata al proprio sito, e ci sono anche i cloud server. Se non sei un esperto del settore, è sempre consigliabile rivolgersi a dei professionisti in grado di consigliarti esaminando le caratteristiche della tua attività e quindi valutando la soluzione più adatta a te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>