Bonus scuola: tutti in gita nella Regione Piemonte

di Redazione Commenta

Grazie al Bando dal titolo “A scuola di Piemonte“, nella Regione sono stati assegnati i “bonus scuola” per le gite a ben 1.853 classi scolastiche. A darne notizia è stato Alberto Cirio, l’assessore all’Istruzione, al Turismo ed allo Sport della Regione Piemonte nel ricordare in particolare come l’agevolazione, fortemente voluta dal Governatore Roberto Cota e dall’assessore stesso, abbia avuto come finalità quella di realizzare in Piemonte, per l’anno scolastico 2010-2011, dei viaggi di istruzione. Il tutto a fronte, proprio a favore delle scuole piemontesi, di una dotazione finanziaria complessiva pari a 300 mila euro da distribuire alle classi delle scuole elementari, quelle medie nonché quelle del biennio superiore.

Il contributo che è stato concesso per le gite, ad un totale di 90 Istituti scolastici sparsi su tutto il territorio regionale, ammonta, a fronte di una sola uscita didattica, a 150 euro per la prima giornata, ed a 50 euro aggiuntivi a valere su ogni giornata successiva. L’Assessore della Regione Piemonte Cirio in merito ha affermato che gli studenti piemontesi che nell’anno scolastico 2010-2011 sono andati in gita grazie al bonus sono stati ben 36 mila circa, a fronte di una misura che si inserisce nell’ambito delle iniziative a sostegno della scuola, tra cui quelle, con appositi bandi, per l’edilizia scolastica e per l’integrazione degli organici.

In particolare, la misura per l’integrazione degli organici rientra nel piano straordinario per l’occupazione varato nei mesi scorsi dalla Regione Piemonte. Il tutto con l’obiettivo di ridurre il precariato nella scuola fornendo sostegno in particolare a quei docenti che si trovano in aree metropolitane disagiate, nei piccoli comuni e nelle aree montane. In questo modo, tra l’altro, si dà impulso alla qualità della didattica evitando la formazione di classi di studenti che risultino essere eccessivamente numerose. Per saperne di più sulle misure a sostegno della scuola nella Regione Piemonte è possibile consultare la sezione “Istruzione” del sito Internet www.regione.piemonte.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>