Fondazione CRUI: 595 posti di tirocinio all’estero

di Redazione Commenta

La Fondazione CRUI ha attivato un interessante percorso di tirocinio che coinvolgerà giovani laureati e laureandi delle 66 Università Italiane che hanno aderito all’iniziativa. I tirocini, organizzati dalla fondazione crui in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri (MAE), coinvolgeranno 595 giovani  che avranno l’opportunità di svolgere un tirocinio altamente formativo sia dal punto di viosta professionale sia dal punto di vista personale. 

Le attività di tirocinio riguarderanno l’area di lavoro del Ministero degli Affari Esteri con particolare attenzione all’area della Diplomazia Internazionale. Rientrano nel programma i seguenti paesi: Europa (403 posti), America del Nord (53 posti), America del Centro-Sud (55 posti), Africa (26 posti), Asia (28 posti), Oceania (12 posti), Medio Oriente (18 posti). La durata dello stage sarà di 3 mesi prorogabile fino ad un massimo di tempo di 4 mesi, con partenza il 12 settembre 2011.

Possono partecipare alle selezione tutte le persone provenienti dalle diverse facoltà scientifice italiane che, alla data della candidatura, si trovano in una delle seguenti posizioni:

  • Dottori di I livello:
  • Laureandi di specialistica/magistrale, a ciclo unico e di vecchio ordinamento;
  • Laureati di specialistica/magistrale, a ciclo unico e di vecchio ordinamento.

Non possono in nessun caso partecipare ai tirocini, tutte le persone che abbiano conseguito la laurea da più di 18 mesi e che non siano cittadini italiani. Per ogni profilo (laureando, laureato, ecc.) sono presenti specifici requisiti che devono essere posseduti al momento della candidatura. Le domande di partecipazione dovranno essere effettuate entro e non oltre la data di scadenza del bando: 6 maggio 2011.

Per partecipare alle selezioni i candidati dovranno effettuare due operazioni: iscrizione e registrazione sul data-base della fondazione e inoltro della propria candidatura. La fase di selezione prevede una preselezione gestita dall’Università di provenienza e una successiva valutazione effettuata dalla Fondazione CRUI e dal Ministero degli Esteri. Per visionare il bando integrale e per ottenere maggiori informazioni sui requisiti, potete collegarvi alla pagina della Fondazione CRUI cliccando sul seguente link.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>