Impiegati del commercio: pagamento delle festività

di FrancescaB Commenta

L’Inps, con messaggio n. 9970 del 3 maggio 2011, riferendosi ai lavoratori addetti al commercio con qualifica di impiegati, scioglie alcuni dubbi in merito all’erogazione del trattamento di malattia e maternità relativamente alla giornata festiva del 25 aprile.
Con questo messaggio, l’istituto previdenziale ha reso noto che gli addetti al commercio con qualifica di impiegati hanno diritto alle indennità in oggetto per tutte le giornate comprese nel periodo di malattia e maternità con esclusione delle festività nazionali infrasettimanali che cadono di domenica come stabilito dal rispettivo Contratto collettivo nazionale di categoria.
Tale esclusione deriva dal fatto che, qualora la festività infrasettimanale coincida con la domenica, al lavoratore è comunque garantita per tale giornata una retribuzione aggiuntiva (di importo pari o superiore all’importo dell’indennità) a carico del datore di lavoro.

Data questa premessa e soprattutto considerato che nell’anno in corso la giornata del 25 aprile cioè l’Anniversario della liberazione coincide con il Lunedì dopo Pasqua (ossia di due festività nazionali infrasettimanali), si rendono necessari chiarimenti in ordine ai criteri di erogazione delle indennità di malattia e maternità in coincidenza di tale giornata.
Pertanto, l’Inps chiarisce che, la giornata del 25 aprile 2011 va indennizzata solo a condizione che, in coincidenza di tale giornata, il datore di lavoro non sia tenuto (contrattualmente) a corrispondere in favore del lavoratore la retribuzione aggiuntiva.
D’altro canto, ossia qualora il lavoratore abbia diritto a percepire il trattamento retributivo a carico del datore di lavoro, l’indennità non va corrisposta.

Riguardo alla domenica di Pasqua (da considerarsi alla stregua delle altre domeniche) l’Inps conferma il diritto all’indennità di malattia (o maternità) a carico dell’Istituto.
L’INPS, precedentemente, con circolare n. 134368 A.G.O./14 del 28 gennaio 1981, ha affermato che agli impiegati del commercio l’indennità compete per tutte le giornate di malattia, fatta eccezione per le festività nazionali ed infrasettimanali che cadono di domenica.
Per maggiori informazioni si rinvia all‘Inps. ed anche alla direzione provinciale del lavoro di Modena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>