Incentivi sicurezza sul lavoro, un bando in Provincia di Milano

di Anna Carbone Commenta

La Provincia di Milano eroga contributi alle aziende locali che abbattono le barriere architettoniche sul luogo di lavoro e migliorano quindi l’accessibilità ai lavoratori, disabili e non.

Con questo bando la Provincia di Milano intende promuovere la sicurezza nel luogo di lavoro nelle aziende del territorio mediante l’erogazione di contributi per l’abbattimento delle barriere architettoniche sul luogo di lavoro migliorandone quindi le condizioni di accesso.
Per le aziende che hanno sede nel territorio della Provincia di Milano sono previsti incentivi per la realizzazione di interventi di adattamento delle sedi anche per quanto riguarda anche l’ingresso in auto dei lavoratori disabili.

Il bando è rivolto ai datori di lavoro pubblici e privati che hanno assunto già lavoratori disabili con contratto di lavoro a tempo indeterminato o a tempo determinato, o che prevedono di assumere nel breve termine soggetti disabili. I contributi variano in base alla tipologia di intervento e prevedono un finanziamento fino a 10 mila euro per sostenere i costi di interventi di adattamento e fino a 5 mila euro per possibili interventi necessari all’adattamento dell’auto utilizzata dal lavoratore disabile.

Le domande per accedere al bando possono essere inviate da subito fino al 31 dicembre 2013. Per le aziende interessate al bando e che vogliono approfondire le informazioni, il bando è consultabile sul sito della Provincia di Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>