Inps iscrizione Gestione Separata: da oggi si cambia

di Filadelfio Commenta

In linea con quanto preannunciato nelle scorse settimane dall’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, da oggi, mercoledì 1 giugno 2011, per l’iscrizione alla cosiddetta Gestione Separata gli unici canali attivi sono quelli relativi al telefono e Web. A ribadirlo con una nota ufficiale è stato proprio l’Inps nel precisare come questa novità rientri nell’ambito del potenziamento dei servizi telematici per  la presentazione delle principali domande per l’accesso sia ai servizi, sia alle prestazioni assistenziali e previdenziali a favore del cittadino. E così, via Internet, la domanda per l’iscrizione alla Gestione Separata si presenta collegandosi al sito Internet www.inps.it con il codice PIN oppure con la cosiddetta “CNS”, la Carta Nazionale dei Servizi. Per venire incontro agli utenti che sono ancora sprovvisti di codice PIN, fino e non oltre il 30 settembre del 2011 è possibile inserire online il codice fiscale al posto del codice identificativo personale; dopodiché il Contact Center provvederà successivamente ad effettuare le dovute verifiche.

Oltre al Web, come sopra accennato, c’è la possibilità di richiedere l’iscrizione alla gestione separata attraverso l’utilizzo del telefono. Ebbene, il numero verde gratuito da chiamare è quello del Contact Center multicanale dell’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale (Inps), l’803164 accessibile con il PIN ma anche senza digitare il codice identificativo. Anche in questo caso, senza PIN, le iscrizioni alla gestione separata, previa verifica da parte dell’operatore, che provvederà all’identificazione del dichiarante, saranno possibili entro e non oltre il 30 settembre del 2011.

E se per qualche ragione il Web o il telefono non si possono o non si vogliono usare, magari per poca dimestichezza, la terza strada percorribile per l’iscrizione alla gestione separata è quella di avvalersi degli intermediari dell’Inps. Gli intermediari, infatti, per conto del richiedente/dichiarante effettueranno l’operazione sempre e comunque attraverso l’accesso telematico, come sopra descritto, a mezzo PIN oppure con la Carta Nazionale dei Servizi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>