Master in cucina – food manager 2013

di Redazione Commenta

Parte il prossimo gennaio 2013 la prima edizione del master in Food management (Mafood) organizzato dall’università Liuc di Castellanza (Va) con la collaborazione di Aita (Associazione italiana di tecnologia alimentare) e la sponsorizzazione di Whirpool e rivolto ai nuovi food manager. Lo scopo del master – si legge nel quotidiano Italia Oggi del 5 novembre – è infatti quello di avvicinare il più possibile il mondo dei tecnologi che lavorano nelle industrie alimentari a quello dei manager delle stesse industrie in modo da permettere a questi due mondi di dialogare in modo più efficace e proficuo grazie allo sviluppo di competenze trasversali, di carattere manageriale per quel che riguarda i tecnologi e, invece, di tipo più tecnico e scientifico per manager abituati a trattare di economia e marketing.

Il master, si legge ancora nel comunicato IO – “punta anche a creare un livello direzionale e manageriale in grado di fare da trait d’union tra i due mondi con l’obiettivo di rendere il processo decisionale e produttivo più snello ed efficiente. Il nuovo corso è infatti altamente professionalizzante e specializzato nel settore alimentare e intende offrire una formazione specifica in ambiti chiave per lo sviluppo e la crescita di figure professionali tecniche e gestionali. L’esigenza manifestata dalle aziende alimentari ma anche dalle aziende  che sono coinvolte a vario titolo nella filiera dell’industria alimentare è stata quella di creare nuovi profili professionali di tecnici e manager dei processi dell’industria alimentare che abbiano una preparazione più ampia e trasversale alle diverse aree funzionali”.

Il master Mafood si articolerà in cinque macro-moduli, e tratterà le seguenti aree tematiche: gestione strategica dei prodotti alimentari, performance economico-finanziarie, industria alimentare e consumer science, politiche di prodotto nel food.

Per iscriversi al master, è sufficiente, entro il 15 gennaio 2013, compilare i moduli seguendo le istruzioni contenute sul sito internet liuc.it, dove sarà altresì possibile ottenere ulteriori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>