Agli Steward nuovi servizi ausiliari di polizia

di Redazione Commenta

Nuove disposizioni in carico agli Steward dalla stagione calcistica 2011-2012 che rendono la loro opera più incisiva e mirata per meglio garantire la sicurezza e l’incolumità dei tifosi.

Infatti, il Ministero dell’Interno ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 197 del 25 agosto 2011, il Decreto 28 luglio 2011 che reca la definizione di nuovi servizi ausiliari dell’attività di Polizia affidati agli Steward, nonché ulteriori integrazioni e modifiche al decreto 8 agosto 2007, identificato come “Organizzazione e servizio degli Steward negli impianti sportivi”.

Il decreto del Ministero dell’Interno, che consta solo di due articoli, dispone che agli steward possono essere affidati ulteriori servizi ausiliari dell’attività di polizia per il  cui  espletamento non è richiesto  l’esercizio di pubbliche  potestà o l’impiego operativo di appartenenti alle forze di polizia quali controlli a campione manuali  dell’abbigliamento  e  delle cose  portate  dai  soggetti  che  accedono  all’impianto sportivo, mediante la tecnica del pat-down, quando tale modalità di controllo si rende necessaria al fine  di evitare  l’introduzione  all’interno dell’impianto sportivo di oggetti, strumenti  e  materiali  illeciti, proibiti, atti ad offendere o comunque  pericolosi  per  la  pubblica incolumità.

Non solo, lo Steward può anche svolgere attività di prefiltraggio e filtraggio, anche attraverso  il  concorso  nelle  procedure  di primo intervento che non comporti l’esposizione a profili di rischio, quando tale modalità di intervento si rende necessaria  per  evitare indebiti accessi nell’impianto sportivo attraverso lo scavalcamento dei varchi d’ingresso, ovvero a prevenire o interrompere  condotte o situazioni potenzialmente pericolose per l’incolumità o la  salute delle persone, fermo restando l’obbligo di immediata segnalazione alle forze di polizia cui, a  richiesta, deve  essere  prestata  la massima collaborazione.

Il Ministero ricorda che per la stagione calcistica 2011-2012, i servizi possono essere affidati agli steward che hanno superato un apposito aggiornamento   professionale organizzato dalle Società sportive d’intesa con la questura, con  le modalità e i tempi definiti dall’Osservatorio nazionale sulle manifestazioni sportive.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>