Giovani ricercatori: Bando Europass per tesi di dottorato

di Filadelfio Commenta

Scade il prossimo 16 aprile 2010 il termine di partecipazione relativo ad un Bando istituito da Europass al fine di premiare i giovani ricercatori appartenenti agli Atenei dell’Emilia Romagna, e nello specifico di quelli di Piacenza, Ferrara, Modena-Reggio, Bologna e Parma. Il premio, nello specifico, è pari a 5 mila euro al fine di fornire sia incoraggiamento, sia un sostegno concreto alla migliore tesi per dottorato di ricerca nel campo della sicurezza alimentare, ovverosia uno dei temi più importanti e di attualità per la tutela della salute dei cittadini. Il Bando, nello specifico, è stato istituito da Europass in partnership con l’EFSA, l’Agenzia Europea per la Sicurezza Alimentare, e punta a premiare la miglior tesi dei giovani ricercatori sull’argomento riguardante i “contaminanti nella catena alimentare e i pericoli biologici“. Possono partecipare quei giovani ricercatori che nel biennio 2008-2009 hanno conseguito il dottorato di ricerca, e che rispetto alla tematica sopra indicata venga apportato un contributo che sia originale ma anche innovativo.

In accordo con quanto precisa la Provincia di Parma, non potranno essere premiate, in ogni caso, quelle tesi di dottorato che hanno già ricevuto dei premi da parte di soggetti privati o da Enti pubblici; inoltre, ad assegnare il premio, a suo insindacabile giudizio, sarà una apposita Commissione che verrà nominata da Europass, ed in particolare dal Comitato tecnico, e che sarà composta da un membro Efsa esperto in materia e da professori universitari degli Atenei della Regione Emilia-Romagna.

Ai fini della valutazione e dell’assegnazione del premio, la Commissione, tra l’altro, terrà conto di eventuali esperienze pregresse del giovane ricercatore in materia di sicurezza alimentare, così come a contare saranno anche le eventuali pubblicazioni ed il voto conseguito alla laurea. La domanda di partecipazione, come accennato, dovrà essere inoltrata ad Europass a mezzo posta, ed in particolare a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno entro e non oltre la data del 16 aprile 2010. Per accedere al Bando ed a tutte le informazioni utili per partecipare, basta cliccare qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>