I benefici INPS per gli iscritti alla gestione ex Inpdap per lavori pesanti e faticosi

di Redazione Commenta

Il nostro Istituto previdenziale di riferimento, l’Inps, informa, attraverso il messaggio n. 21266 dello scorso 27 dicembre 2012 intitolato come “Benefici pensionistici per i lavoratori dipendenti che hanno svolto lavori particolarmente faticosi e pesanti iscritti alla gestione ex Inpdap – Modalità di presentazione delle istanze di accesso al beneficio per l’anno 2013”, che sono state approntate alcune novità riservate ai lavoratori iscritti alla gestione ex Inpdap che hanno svolto lavori faticosi e pesanti.

Infatti, l’inps fornisce indicazioni sulle nuove modalità di presentazione delle istanze di accesso al beneficio pensionistico, in riferimento all’anno 2013, per i lavoratori dipendenti che hanno svolto lavori particolarmente faticosi e pesanti, iscritti alla gestione ex Inpdap.

Come prima cosa, l’Inps ricorda che per l’anno 2013 sono in vigore i nuovi requisiti per il diritto al trattamento pensionistico così come prevede il decreto legislativo 67/2011. A questo riguardo, l’Inps, attraverso la sua ex gestione INPDAP, osserva che i lavoratori dipendenti destinatari delle disposizioni in esame, che perfezionano i prescritti requisiti nell’anno 2013, possono conseguire, a domanda, il diritto al trattamento pensionistico con i requisiti previsti dalla tabella B di cui all’allegato 1 della legge n. 247/2007, come adeguati ai sensi dell’art. 12, commi 12-bis e 12-ter della L. n. 122/2010 e sue modificazioni. e nel  rispetto del regime della decorrenza di cui all’articolo 12, comma 2, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122 e successive modificazioni ed integrazioni, ossia in osservanza con la finestra mobile a suo tempo definita.

A questo proposito, l’Inps ricorda che il requisito per l’anno 2013 è pari a 61 anni e tre mesi, ovvero requisito anagrafico minimo richiesto, con quota 97 e tre mesi (con 35 anni interamente raggiunti).

Nel Messaggio il nostro istituto previdenziale ricorda che la domanda, redatta utilizzando la specifica modulistica reperibile nel sito internet dell’ex gestione INPDAP, deve essere presentata entro il prossimo primo marzo 2013.

Ricordiamo che la gestione ex INPDAP è riservata ai dipendenti degli enti locali e delle amministrazioni dello Stato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>