Assunzione giovani ricercatori: nuovi bandi nella Regione Toscana

di Filadelfio 1

Grazie ai progetti, ben ventisei, che sono finanziati in Toscana dall’Amministrazione regionale, saranno all’incirca ben 120 i giovani ricercatori che saranno assunti per un periodo pari a ventiquattro mesi. Ad annunciarlo è stata Stella Targetti, assessore e vicepresidente della Regione Toscana, precisando al riguardo come l’Amministrazione, in netta controtendenza rispetto al panorama nazionale, punti a valorizzare i giovani ricercatori nell’ambito delle scienze umane ed economiche. I fondi disponibili per l’avvio del programma di assunzioni di 120 giovani ricercatori ammonta ad oltre 14 milioni di euro e rientra in un piano più ampio di complessivi cento progetti presentati a fronte di una dotazione finanziaria complessiva che supera i settanta milioni di euro. In merito all’iniziativa è stata proprio l’assessore Targetti che, dopo un incontro tecnico tenutosi a Palazzo Strozzi Sacrati, ha fornito le indicazioni operative per l’avvio della misura ai Centri di ricerca ed alle Università toscane, ovverosia a coloro che risultano essere i titolari dei progetti.

La selezione e l’assunzione dei 120 giovani ricercatori avverrà alla luce del sole e nella massima trasparenza. L’assessore e vicepresidente della Regione Toscana, a margine dell’incontro tecnico, ha tra l’altro fatto presente come l’Amministrazione, nel rispetto della loro autonomia, seguirà passo passo i titolari dei progetti al fine di contribuire alla valorizzazione del loro lavoro. Le procedure di selezione saranno sia garantiste, sia trasparenti con percorsi che porteranno a collaborazioni, erogazioni di assegni di ricerca, ed assunzioni a tempo determinato.

Al fine di definire, ma anche specificare i ruoli e le responsabilità di chi opera nel settore della ricerca, su www.regione.toscana.it, il sito istituzionale della Regione Toscana, l’Amministrazione ha messo a punto una pagina dedicata di prossima pubblicazione riguardo ai 26 progetti. In particolare, sarà pubblicato tutto il materiale a partire, anche nel rispetto della Carta europea dei ricercatori, dagli avvisi pubblici finalizzati a selezionare le domande che saranno presentate dai giovani ricercatori.

Commenti (1)

  1. Mi sono persa qualcosa o dall’8 novembre 2010 ancora non si sa niente dei 26 progetti per 120 ricercatori finanziati dalla Regione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>