Inps, il nuovo procedimento per il riscatto della laurea

di Francesco Pentella Commenta

L’Inps ricorda che, con messaggio n. 17862 dello scorso 16 settembre, in attuazione della determinazione del Presidente dell’Istituto  n. 75 del 30 luglio 2010, con circolare n. 77 del 27 maggio del 2011 sono state illustrate le modalità per la presentazione delle domande di riscatto laurea tramite il canale telematico.

A decorrere dal 1° settembre 2011 le domande di riscatto laurea dovranno essere presentate esclusivamente on line. In particolare, la modalità di accesso prevista è con la solita procedura di pre-identificazione tramite PIN, espresso come codice alfanumerico, che consente l’immediata acquisizione della domanda di Riscatto di Laurea, verificata la completezza e congruità dei dati inseriti.

I patronati, ai fini della domanda di riscatto laurea, possono accedere alle medesime funzionalità previste per i cittadini e descritte nella circolare n. 77/2011. In effetti, gli Istituti di Patronato sono abilitati alla presentazione delle domande utilizzando il servizio che è disponibile sul sito internet istituzionale dell’ente previdenziale attraverso il seguente percorso nella sezione blu dei Servizi Online: Per Tipologia di Utente -> Patronati -> Riscatto di Laurea.”

È bene ricordare che possono presentare domanda di riscatto del corso legale di laurea i soggetti iscritti al Fondo pensioni lavoratori dipendenti e alle gestioni speciali del Fondo stesso per i lavoratori autonomi e gli iscritti ai fondi sostitutivi ed esclusivi dell’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia ed i superstiti.

Al contrario, i soggetti che non risultano iscritti a nessuna forma obbligatoria il contributo da riscatto è versato all’INPS in apposita evidenza contabile separata e viene rivalutato secondo le regole del sistema contributivo, con riferimento alla data della domanda.

La facoltà residuale di presentazione delle domande in via cartacea permane per le fattispecie non gestite dalla procedura telematica. A riguardo, si segnala che essa non gestisce le istanze di riscatto laurea per periodi inferiori al mese. Inoltre, l’applicazione non consente di chiedere il riscatto laurea in Fondi diversi da quelli indicati nella citata circolare 77/2011.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>