In funzione il nuovo sistema dei mandati di tesoreria informatici dell’INPS

di Redazione Commenta

L’INPS informa la sua utenza che dallo scorso 21 gennaio 2013 è stato messo in funzione il “nuovo sistema per la gestione delle spese dello Stato di RGS”.

Il nostro Ente previdenziale precisa che gli Enti pubblici e le Amministrazioni dello Stato ancora tenute all’utilizzo del mandato di tesoreria informatico per il pagamento di contributi e premi dovuti all’Inps, pertanto, dovranno attenersi alle modalità di compilazione dello stesso.

Le modalità di compilazione  sono state a sua volta descritte nella circolare n. 23 dell’8 febbraio 2013 intitolata come “nuove modalità di compilazione della causale di pagamento dei contributi presente nei mandati di tesoreria informatici”. L’INPS chiede che le amministrazioni destinatarie, al fine di permettere la loro corretta gestione dei flussi informativi, si adoperino in ordine di inviare dati attribuibili alla corretta gestione  e collegabili ai beneficiari per i relativi importi.

Il nostro Ente previdenziale precisa che la circolare in oggetto non trova applicazione ai versamenti effettuati a favore delle gestioni ex Inpdap ed ex Enpals. In particolare, così come riportato nella circolare INPS, sono state introdotte delle regole strutturate di composizione della causale di pagamento degli Ordini di Pagare (OP) emessi su Sicoge. A questo riguardo le amministrazioni dovranno compilare la causale di pagamento, composta dai campi codice provenienza, codice fiscale committente, codice tributo, periodo di riferimento da, periodo di riferimento a, matricola inps/codice inps/filiale azienda, secondo le regole indicate nella circolare stessa in modo che l’informazione dell’Ente arrivino all’INPS secondo, ad esempio, il flusso

MACS 80025623155 CXX- 112012 112012 00185roma——–

In caso di presenza di oneri non contributivi (ad es. oneri per le prestazioni economiche contro la tubercolosi, etc.), l’INPS ricorda che si dovrà utilizzare la causale NCON, non presente nell’elenco delle causali per F24 EP.

In questo contesto, oltre i campi da compilare, sarà necessario descrivere la motivazione del pagamento in modo strutturato secondo le indicazioni fornite dal nostro Ente previdenziale di riferimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>