Ipotesi decadenza cassa integrazione

 Poco fa abbiamo avuto modo di introdurre in maniera sintetica il nuovo panorama della cassa integrazione guadagni straordinaria, un supporto economico ai lavoratori di un’impresa in crisi, della durata di 12 mesi. Cerchiamo invece di comprendere, in questo nostro breve approfondimento, quando il lavoratore decada dal diritto di percepire l’indennità di cui alla CIGS, precisando che, per quanto segue, la distanza tra il luogo di residenza del lavoratore e quello di professione o formazione, non deve essere superiore ai 50 chilometri, e comunque raggiungibile con i mezzi pubblici in 80 minuti.

Read more

Nuova Cassa Integrazione 2012

 La metà dello scorso mese di agosto ha rappresentato il punto di svolta nella disciplina della cassa integrazione guadagni straordinaria (CIGS), un supporto economico concesso – con decreto del ministro del lavoro – ai lavoratori di imprese soggette alla disciplina di cui alla legge n. 223 / 1991. Cerchimo allora di comprendere quando è concessa, quali sono le nuove condizioni per l’accesso alla CIGS, come effettuare la richiesta e per quanto tempo è concessa.

Read more

Cassa integrazione luglio 2012

 Cresce ancora, nel mese di luglio 2012, il ricorso alla cassa integrazione. Ad affermarlo sono gli ultimi dati pubblicati dall’Inps, che certifica l’incremento del numero di ore di cigs durante il settimo mese dell’anno. Una ulteriore testimonianza del deterioramento delle condizioni del mercato del lavoro in uno scenario che si fa gradualmente sempre più difficile per i lavoratori dipendenti. Vediamo quali sono le elaborazioni compiute dall’Istituto con questo nostro breve approfondimento sulla materia, oggetto dei nostri periodici monitoraggi.

Read more

Cassa integrazione giugno 2012

 L’Inps ha recentemente pubblicato i dati ufficiali e consolidati relativi all’andamento della cassa integrazione guadagni nel corso del mese di giugno. Stando a quanto afferma l’istituto guidato dal presidente Antonio Mastrapasqua, nel corso del mese di giugno 2012 il numero di ore autorizzate avrebbe compiuto un corposo passo in avanti rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente. Ecco tutte le stime definitive.

Read more

Dal Ministero del Lavoro i nuovi indicatori sul mercato del lavoro del mese di giugno 2012

 Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali attraverso una sua nota ha reso disponibile i nuovi indicatori congiunturali del mese di giugno 2012 permettendo ai soggetti interessati, persone fisiche e giuridiche, di avere un quadro completo delle dinamiche del mercato del lavoro e delle sue possibili prospettive.

Com’è tradizione il Ministero ha posto in modo particolare l’accento sull’evoluzione dell’occupazione e della disoccupazione con i relativi strumenti di tutela sociali quali gli ammortizzatori sociali e le ore di cassa integrazione utilizzati.

Dalla nota è così possibile avere un quadro completo e una fotografia della reale situazione attraverso le elaborazioni degli Istituti di ricerca portando a conoscenza i dati degli indicatori del mercato del lavoro, ossia le ore lavorate, l’incidenza della cassa integrazione ordinaria e straordinaria comprensiva delle retribuzioni previste e regolate dalla contrattazione collettiva.

Read more

Cassa integrazione guadagni – maggio 2012

 Sono stati resi pubblici gli ultimi dati ufficiali consolidati sulla cassa integrazione di maggio. Stando a quanto affermato dalle parti in causa, le ore di cig complessivamente autorizzate, rispetto al precedente mese di aprile, sono cresciute dagli 86,2 milioni di aprile ai 105,5 milioni di maggio: un incremento pari al 22,5 per cento, una vera e propria impennata che risente di una richiesta superiore alle attese che erano state precedentemente formulate dagli analisti.

Stando a quanto affermato sul fronte delle ufficiali statistiche, l’incremento sarebbe comunque più contenuto rispetto al maggio dello scorso anno, con un incremento del 2,7 per cento, quando le ore autorizzate sono state 102,7 milioni di unità.

Read more

Dall’Agenzia delle Entrate i nuovi codici per il versamento all’Inps del contributo addizionale CIGS

 L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 58/E del 12 giugno 2012 denominata  “Istituzione delle causali contributo “CADD” e “SADD” per il versamento, mediante modello F24, delle somme dovute a titolo di contributo addizionale Cassa integrazione guadagni straordinaria e delle relative sanzioni a seguito dell’attività di recupero”, istituisce i codici tributo per il versamento all’Inps, mediante modello F24, delle somme dovute a titolo di contributo addizionale Cassa integrazione guadagni straordinaria (CIGS) e delle relative sanzioni a seguito dell’attività di recupero.

Le causali contributo si riferiscono al codice “CADD” denominata “Recupero contributo addizionale CIGS” e “SADD” denominata “Sanzioni recupero contributo addizionale CIGS”.

L’Inps comunica che, in sede di compilazione del modello di versamento “F24”, le suddette causali sono esposte nella sezione “INPS”, nel campo “causale contributo”, in corrispondenza, esclusivamente, del campo “importi a debito versati”.

Read more

Ammortizzatori sociali per aziende colpite dal sisma

 Gli enti territoriali della Regione Emilia Romagna in considerazione del grave sisma del 20 Maggio 2012 e delle conseguenze per il Territorio Provinciale, la Provincia di Modena, unitamente alla Regione Emilia Romagna, è impegnata, in tutte le possibili azioni idonee a rispondere alle specifiche esigenze delle Aziende e dei lavoratori.

In questo contesto particolare rilievo è stato dato alle procedure riguardanti l’attivazione degli ammortizzatori sociali, anche in deroga.

Per questa ragione per le Aziende ubicate nei territori dei Comuni coinvolti nel sisma, ovvero che hanno alle proprie dipendenze lavoratori residenti nei predetti Comuni, potranno dunque accedere, con causale “EVENTO SISMICO” ad ammortizzatori sociali quali la Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria (ex L. 164/1975) agli ammortizzatori in deroga (Cigo ai sensi della D.G.R. 692/2009),  nonché alla Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria (ex L. 223/1991) in condizioni tali da garantire una speciale celerità al procedimento di richiesta, fermi restando gli obblighi di legge.

Read more

Utilizzo ore cassa integrazione inizio 2012

 Stando a quanto afferma l’Inps in un ultimo report, è di poco superiore a un terzo l’utilizzo delle ore di cassa integrazione autorizzate nel primo bimestre del 2012. Una percentuale che risulta essere pari al 36,40%, e che conferma sostanzialmente l’andamento riscontrato nella rilevazione precedente, relativa al solo primo mese dell’anno, quando la percentuale di utilizzo delle ore in cassa integrazione autorizzate era stata pari al 37,08%.

Sempre sul fronte statistico, l’uso maggiore delle ore autorizzate continua ad essere quello per la cassa integrazione straordinaria e in deroga (37,93%) mentre risulta essere pari al 33,31% l’utilizzo reale delle ore autorizzate per la cassa integrazione ordinarie. Ma non solo: vediamo insieme quali sono le altre risultanze statistiche derivanti dall’ultima analisti pubblicata dall’Istituto Nazionale per la previdenza sociale.

Read more