Corsi gratuiti per futuri imprenditori in Provincia di Roma

di Redazione Commenta

Martedì prossimo, 28 settembre 2010, dalle ore 9,30 alle ore 13,30, in Provincia di Roma, e precisamente nel Comune di Castel Madama, partiranno dei corsi di formazione gratuiti per futuri imprenditori. Questo grazie all’iniziativa congiunta da parte della Camera di Commercio di Roma e di BIC Lazio che hanno portato anche in Provincia i corsi gratuiti per futuri imprenditori che, in particolare, sono stati messi a punto per le donne, per i giovani e per gli immigrati che hanno delle buone idee d’impresa e puntano a trasformarle in vere e proprie attività imprenditoriali. Trattasi di corsi gratuiti molto snelli, della durata di quattro ore, grazie ai quali la Camera di Commercio di Roma e BIC Lazio puntano a fornire ai partecipanti tutte le informazioni fondamentali e necessarie per l’accesso al credito ed alle fonti di finanziamento pubblico, per la scelta della forma giuridica dell’impresa da aprire, ma anche per portare a conoscenza delle metodologie adottate per il percorso di formazione di Bic Lazio.

I corsi, come accennato, inizieranno a Castel Madama ma si terranno anche presso gli altri due sportelli aperti sul territorio, ovverosia a Ponzano Romano ed a Formello. Ai fini della partecipazione ai corsi, i cui termini sono aperti fino ad esaurimento dei posti disponibili, occorre collegarsi al sito Internet di BIC Lazio, www.biclazio.it, accedere alla sezione “Formazione”, ed effettuare la prenotazione online al corso. Il tutto fermo restando che i tre sportelli per l’impresa di Ponzano Romano, Formello e Castel Madama sono a disposizione dei futuri imprenditori per fornire sia consulenza gratuita, sia supporto alla propria attività imprenditoriale.

Ad esempio, gli sportelli possono fornire al futuro imprenditore tutta l’assistenza e l’orientamento al fine di redigere un business plan, ma anche assistenza personalizzata e tutoraggio per quel che riguarda gli adempimenti necessari per far partire un’impresa, ovverosia il rilascio delle autorizzazioni, l’iscrizione ad albi e registri, nonché l’acquisizione di eventuali licenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>