Gi Lab: laboratorio di idee per i giovani

di Redazione Commenta

Gi Group, società leader nei servizi per il mercato del lavoro, nell’ambito del progetto denominato “2011, anno dei giovani“, ha annunciato il lancio di un’importante iniziativa a sostegno dei giovani e delle loro idee in una fase come quella attuale che, nel nostro Paese, è caratterizzata da un tasso molto alto di disoccupazione giovanile. E così, avvalendosi del patrocinio del Ministero della Gioventù, e della collaborazione dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, e dell’Università IULM, Gi Group ha lanciato “Gi Lab”, un laboratorio di idee al quale possono partecipare i giovani inviando, entro e non oltre il 31 luglio del 2011, il proprio progetto (a [email protected]) corredato dal proprio curriculum vitae e dalla necessaria autorizzazione al trattamento dei dati personali.

Al vincitore di “Gi Lab” sarà poi data la possibilità di poter andare a sviluppare il progetto presentato direttamente presso le sedi di Gi Group. In questo modo il giovane avrà la possibilità non solo di sviluppare la propria idea progettuale, ma potrà anche farla diventare in tutto e per tutto un servizio dell’agenzia per il lavoro.

I giovani interessati a partecipare devono semplicemente collegarsi al sito Internet di Gi Group, al link www.gigroup.it/gilab, e compilare il form online. Il progetto da presentare deve avere come finalità quella della realizzazione di un servizio che, proposto per il mercato del lavoro, contribuisca nel nostro Paese e contrastare la disoccupazione giovanile. Di conseguenza, l’idea deve essere non solo conforme con la legislazione italiana, ma anche caratterizzata dal rispetto di criteri di profittabilità e di economicità.

Dopo la chiusura delle candidature, ovverosia dopo il 31 luglio 2011, le proposte presentate dai giovani saranno sia esaminate, sia valutate da un apposito comitato interno costituito presso Gi Group. Dopodiché, entro il 31 settembre prossimo sarà proclamato il vincitore che, come sopra accennato, sarà inserito direttamente nella società per la realizzazione del progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>