Smart-I cerca un wireless systems engineer

 Smart-I cerca un wireless systems engineer che si occuperà della progettazione e dello sviluppo di tutta l’infrastruttura di rete all’interno dei prodotti aziendali: Wi-Fi, rete cellulare, e PLC. La risorsa si occuperà sia degli aspetti software che hardware del sistema, gestendo problematiche come: fault-tolerance, robustezza a jamming ed altre interferenze, limiti spaziali nella connettività, path-loss del segnale, con particolare riferimento alla loro gestione in sistemi embedded.

Read more

IDS cerca un ingegnere software

 IDS Ingegneria dei Sistemi Spa sta cercando un junior software engineer da introdurre all’interno delle proprie strutture. La risorsa inserita si occuperà delle fasi di analisi, progettazione e sviluppo di un tool software per la gestione dei dati aeroportuali e la progettazione di procedure di volo e spazi aerei. Vediamo dunque quali sono i principali requisiti domandati al candidato, e in che modo sia possibile presentare il proprio profilo ai selezionatori.

Read more

Concorso per 74 docenti alla Sapienza di Roma

Oggi vogliamo parlarvi della nota Università La Sapienza. A Roma, infatti, è stata indetta una procedura selettiva per ricercare professori universitari di ruolo. I profili professionali ricercati dovranno afferire alla seconda fascia e dovranno essere ricoperti attraverso chiamata. I posti messi a concorso sono ben 74 e sono suddivisi per ciascuna area CUN ed in base ai fondi ministeriali assegnati alla Sapienza. A Scienze mediche e Scienze Biologiche si richiede il maggior numero di candidati (14 e 11 rispettivamente), ma non mancano altre aree CUN come Ingegneria Civile, Architettura, Scienze economiche, Scienze giuridiche, Fisica, Matematica e tante altre.

Read more

Lavoro professionisti: lo scenario ed il futuro post crisi

 Gli ultimi tre anni in Italia non sono stati difficili solo per i lavoratori dipendenti, con molti di questi che hanno conosciuto la mobilità e la cassa integrazione, ma anche per tantissimi professionisti. Stiamo parlando di avvocati, architetti, piccoli operatori autonomi ed ingegneri che hanno dovuto far fronte ad un brusco calo del volume d’affari. Ma come hanno reagito alla crisi i professionisti? Ebbene, la risposta ci giunge al riguardo dalla Camera di Commercio di Milano, la quale, avvalendosi del Consorzio Aaster del sociologo Aldo Bonomi, ha fatto il punto consultando quest’anno oltre mille professionisti che lavorano sotto la Madonnina. Quasi la metà di questi professionisti, il 43% per l’esattezza, non ha reagito alla crisi chiudendosi in se stessi, ma andando a contrastare la pessima congiuntura attraverso la ricerca di nuovi clienti e di nuovi mercati. Pur tuttavia, un campione ampio, pari a ben il 75%, rileva come nello scenario post crisi si stima d’aver perso quello che era il prestigio di una volta.

Read more

Roma: corso gratuito economia solidale

La Speha Fresia Società Cooperativa in collacorazione con il Consorzio Città dell’Altraeconomia propone un corso di formazione professionale gratuito dal titolo “Competenze, nuove professionalità e promozione d’impresa nell’Altraeconomia“. Il corso ha ottenuto il co-finanziamento dell’Unione Europea ed è patrocinato dalla Regione Lazio, dalla Provincia di Roma e dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali.

Questo corso intende formare delle figure professionali che sappiano inserirsi efficacemnete nel mercato del lavoro. Alla base di questo corso c’è la considerazione forte che sia possibile operare nel mercato attraverso un rispetto verso l’ambiente e gli individui. L’ente co-promotore dell’iniziativa (città dell’altra economia) si inserisce infatti in interventi basati sul turismo responsabile, commercio equo e solidale, comunicazione aperta, energie rinnovabili, ecc.

Possono partecipare al corso le persone che:

  • hanno conseguito una Laurea da non più di 12 mesi;
  • laureandi iscritti all’ultimo anno di università.

    Read more

Provincia di Firenze: stage e tirocini formativi per gli studenti

 A Firenze, per gli studenti di alcune scuole superiori del capoluogo toscano, il percorso che porta dalla scuola al lavoro è non solo più breve, ma anche più agevole. Nelle scorse settimane, infatti, la Provincia di Firenze da un lato,  e la società GE Nuovo Pignone dall’altro hanno siglato un importante protocollo d’intesa finalizzato all’attivazione all’interno dell’azienda di stage e di tirocini formativi. Trattasi, nello specifico, di tirocini di alta qualità nell’ambito di un protocollo d’intesa che risale al 2007, e che è stato rinnovato per permettere ad alcuni studenti di poter “entrare” in azienda, in particolare presso la GE Nuovo Pignone, per sostenere gli stage ed i tirocini formativi nei settori del marketing aziendale e del comparto del manifatturiero. Il percorso dalla scuola a lavoro non intercetta solamente il periodo della scuola superiore, ma anche il periodo in cui lo studente andrà a studiare all’Università.

Read more

Trovare lavoro: corsia preferenziale per i “raccomandati”

 Per chi è attualmente disoccupato molto spesso trovare lavoro può essere un’impresa ardua, e non sempre a causa del titolo di studio o della scarsa esperienza maturata in ambito lavorativo. Con l’inasprimento della crisi, infatti, sono cambiati, spesso radicalmente, i criteri di selezione e di reclutamento, e non sempre chi ha una laurea “importante”, come ad esempio ingegneria, riesce a trovare lavoro con facilità. Le PMI si stanno ristrutturando attraverso una pianificazione di assunzioni mirate, con un tasso di qualifica più elevato rispetto al passato, ma anche con un maggior grado di “conoscenza”. E’ infatti in crescita la tendenza ad assumere su “segnalazione” o sulla base di una “conoscenza” pregressa, magari maturata in passato in azienda a seguito di uno stage. A parità di curriculum, infatti, l’impresa molto spesso preferisce assumere il candidato “raccomandato“, ovverosia magari segnalato da un fornitore o da un amico di fiducia del titolare d’impresa.

Read more

Lavoro e titolo di studio: quando il “pezzo di carta” non basta

 Il “pezzo di carta” basta per poter trovare un lavoro dopo aver sostenuto il colloquio, e dopo aver superato la selezione per entrare nei ranghi di un’azienda? Ebbene, la risposta è negativa; il titolo di studio, infatti, è necessario ma non sufficiente in Italia per poter essere assunto e per poter iniziare a “spendere” le proprie competenze all’interno di un’azienda. Questa situazione viene ben messa in evidenza da un’indagine effettuata nel mondo imprenditoriale dal Sistema informativo Excelsior di Unioncamere e Ministero del Lavoro: per i neo-assunti, nel rapporto di sette ogni dieci, infatti, serve una formazione aggiuntiva cui l’impresa fa fronte in due modi.

Read more

Enel: opportunità di lavoro

Iniziamo questa nuova settimana parlandovi delle opportunità di lavoro da parte di Enel, la più grande azienda elettrica d’Italia che produce e vende energia in nord Europa, America Latina e Nord America. Enel è alla ricerca delle seguenti figure per integrare il suo organico.

1) Senior ICT governance. I candidati verranno inseriti nella funzione di Information and Communication Technology ed avranno il compito di presidiare e il coordinare il processo di pianificazione pluriennale. Viene richiesto il diploma di laurea in discipline tecnico/economiche ed un eventuale master post universitario in Business administration costituirà un titolo preferenziale. Viene richiesta un’espeienza pregressa di almeno 10 anni presso aziende che operano nel settore del ICT (italiane o straniere). La sede di lavoro è Roma. Potete inviare il vostro cv a questo indirizzo e mail: [email protected], citando il Riferimento 32/08;

Read more

SDA express courier: due opportunità di stage

Torno a parlarvi di corrieri espresso.

Questa volta si tratta di SDA, importante azienda nata nel 1984 e che conta più di 3000 fra dipendenti e collaboratori. Ci sono infatti due interessanti opportunità di stage.

Il primo è primo è rivolto a giovani neolaureati in ingegneria (ad indirizzo gestionale), che verranno inseriti all’interno della Direzione Innovazione e Qualità. Si occuperanno, fra le altre attività, di implementazione e monitoraggio dei progetti svolti. La sede è Milano.

Read more