Imprenditoria femminile: Toscana, corso di formazione gratuito

di Filadelfio Commenta

Nell’ambito del progetto “Busy-Ness Madre Figlia”, Unioncamere Toscana, per la macro area di Livorno, Lucca, Massa Carrara e Pisa, e per quella di Grosseto e Siena, ha organizzato, avvalendosi della collaborazione della Regione Toscana, un corso di formazione gratuito, giunto alla sua quarta edizione, per l’imprenditoria femminile i cui termini di presentazione della richiesta di partecipazione sono stati prorogati. In particolare, per la macro area di Livorno, Lucca, Massa Carrara e Pisa, il termine ultimo di presentazione della domanda è ora quello del 14 settembre, mentre entro il 30 settembre 2010 si può inoltrare l’istanza di partecipazione per la macro area di Grosseto e Siena. Per entrambe le macro aree il corso di formazione gratuito sarà riservato a 36 donne che rispettano il requisito della residenza e che sono motivate sotto il profilo imprenditoriale.

Nel dettaglio, il corso di formazione gratuito, che si terrà da settembre a dicembre per la macro area di Livorno, Lucca, Massa Carrara e Pisa, e da ottobre a dicembre per la macro area di Grosseto e Siena, vedrà la partecipazione congiunta di imprenditrici già affermate e di imprenditrici in erba, ovverosia esordienti, affinché si vada a creare e ad instaurare una rete di relazioni in grado sia di potenziare, sia di accrescere le capacità e le attività professionali. Nel dettaglio, sul totale di 36 donne partecipanti, 24 saranno le imprenditrici alle prime armi, mentre le restanti 12 saranno imprenditrici affermate; il corso di formazione, come sopra detto, è totalmente gratuito e nello stesso tempo per i partecipanti non sono previste erogazioni per nessun tipo di rimborso spese.

Il corso di formazione sarà strutturato in una prima fase in corrispondenza della quale le imprenditrici affermate e quelle in erba seguiranno dei percorsi in aula differenziati e separati, mentre successivamente sarà attivato il percorso di formazione integrata per il rafforzamento e l’accrescimento delle competenze a favore delle imprenditrici esordienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>