Studenti universitari: Lombardia, fondi per gli alloggi

di Redazione Commenta

600.000 euro all’Università Bocconi di Milano per un campus da 300 posti; stesso stanziamento per la Fondazione Politecnico Milano per un campus di 276 posti; ed ancora 450 mila euro per una nuova costruzione da 84 posti presso il Politecnico di Milano. Sono queste alcune delle risorse stanziate e ripartite dalla Regione Lombardia per le residenze universitarie a seguito della relativa approvazione da parte della Giunta. Trattasi, in accordo con quanto reso noto da Domenico Zambetti, l’Assessore alla Casa della Regione Lombardia, di stanziamenti per complessivi 5 milioni di euro per la realizzazione di residenze ed alloggi per gli studenti universitari anche attraverso dei lavori di ristrutturazione.

E’ il caso, nello specifico, dell’Università di Como, alla quale vanno 250 mila euro per ristrutturazioni in modo da aumentare di 92 posti gli alloggi per gli studenti universitari; lo stesso dicasi per l’Università Bicocca di Cinisello Balsamo, con 100 mila euro di stanziamenti, e per l’Istituto universitario studi superiori (Iuss) di Pavia. Complessivamente con le risorse stanziate saranno realizzati oltre duemila posti che garantiranno alloggio agli studenti universitari della Regione Lombardia sulla base di una programmazione caratterizzata dall’erogazione di complessivi 2 milioni di euro nel 2012, ed i restanti 3 milioni di euro nel 2013.

Complessivamente i progetti finanziati sono 16 a fronte dell’agevolazione di quelle che sono state ritenute essere le iniziative più qualificate. Al riguardo proprio l’Assessore alla Casa della Regione Lombardia, Domenico Zambetti, ha spiegato che l’appoggio economico fornito al sistema universitario lombardo risulta essere non solo pienamente concorrenziale, ma anche vincente rispetto alle proposte che da parte delle altre realtà universitarie italiane saranno presentate al MIUR, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Tra gli altri stanziamenti che sono stati ripartiti ci sono anche quelli per Iulm Milano, con 250 mila euro, ed altrettanti fondi anche alla Fondazione Università di Mantova per la ristrutturazione di oltre 60 posti per gli studenti universitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>